Pubblicato il: 30 Novembre 2012 alle 11:08

Colline MetallifereCultura & Spettacoli

Monterotondo Marittimo: domani sera in scena “Ribellioni dal basso” al Teatro del Ciliegio

Al Teatro del Ciliegio di Monterotondo Marittimo andrà in scena domani sera, alle 21.15, lo spettacolo intitolato “Ribellioni dal basso”.

I protagonisti saranno gli artisti del Teatro Schabernack, che interpreteranno due monologhi scritti da Stefano Benni, accompagnati dal vivo dal suono della fisarmonica.

Si tratta de “La topastra” e “L’eutanasia del nonnino”, che coinvolgeranno il pubblico con un mix tra comico e grottesco, unito ad un tocco drammatico.

L’evento rientra nella mini-stagione organizzata al Teatro del Ciliegio e diretta dall’associazione “MosaicoArte”: si tratta di un calendario di eventi inserito nel contesto più ampio di “Libero Circuito”, sostenuto dalla Regione Toscana e dalle Province di Siena e di Grosseto, oltre che dai singoli Comuni.

Lo spettacolo di domani sera avrà come tema portante quello delle “ribellioni dal basso”.

“La Topastra” è la storia di una topolina che decide di ribellarsi al genere umano, immaginandosi leader di una rivoluzione in cui coinvolge tutti i suoi simili che, uscendo dalla fogna, entrano in azione per rivendicare il loro diritto di essere trattati con rispetto dagli uomini. Si tratta di una bella metafora, divertente e amara, sull’iniquità del mondo.

“L’eutanasia del nonnino” ha invece come protagonista nonno Leone, detto Leonnino, con la sua passione per i sigari toscani. L’anziano ha vissuto sano, allegro e fumatore fino a novantatre anni. Poi la moglie è morta nel sonno, dopo che per tutto il giorno aveva preparato barattoli di marmellata di fichi. E Leonnino si è riorganizzato la vita, tra depressione e colpi di scena, soprattutto nel finale.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su