Pubblicato il: 10 Ottobre 2017 alle 14:50

Cultura & SpettacoliFollonica

Stagione teatrale: alla Fonderia Leopolda l’anteprima nazionale di “Mistero Buffo”

Una grande apertura di stagione per il Teatro Fonderia Leopolda di Follonica con “Mistero Buffo” di Dario Fo: a 40 anni dalla sua prima messa in scena, una nuova produzione lo celebra con la regia di Eugenio Allegri e l’interpretazione di Matthias Martelli.

Venerdì 13 e sabato 14 ottobre finalmente lo spettacolo va in scena in anteprima nazionale, dopo un lavoro di oltre un anno e l’avvallo del maestro arrivato a due mesi dalla sua morte.

Lo spettacolo

Riportare in vita “Mistero Buffo” restando fedeli all’interpretazione di Dario Fo e alla tradizione giullaresca da lui riscoperta, rimanendo però diversi, differenti e distinti: solo così si può restituire “Mistero Buffo” come un classico immortale del teatro italiano: facendo rivivere il fascino di quest’opera straordinaria con un’interpretazione fedele, ma allo stesso tempo il più possibile personale.

Il teatro fisico e le acrobazie vocali si fondono in un’unione innovativa che permette di reinterpretare le “giullarate” più famose di “Mistero Buffo” facendo leva sulle prerogative attoriali di Matthias Martelli, attore trentenne con un’esperienza non solo nei teatri, ma anche nelle piazze di tutta Italia. A governare registicamente la verve artistica di questo giovane attore è l’esperienza di Eugenio Allegri, attore e regista legato alla commedia dell’arte, alla lezione del grande pedagogo francese Jaques Lecoq e naturalmente affine al lavoro di Dario Fo, con il quale ha più volte lavorato. L’uso del grammelot, modulato sulle differenti abilità vocali dell’attore, viene anticipato dalle celebri “introduzioni alle giullarate” di Fo, riscritte in chiave contemporanea. Si costruisce così una satira nuova, che combina la corrosività delle parodie giullaresche con la palpitante necessità di aggiornare ed affrontare i temi cruciali della nostra modernità.

Matthias Martelli, nato nel 1986, ha vinto il premio Alberto Sordi, il premio Uanmansciò – Fnas nel 2014 e il premio Locomix – San Marino nel 2015.

Il suo spettacolo comico-satirico “Il Mercante di Monologhi”, ispirato alla lezione dei giullari e della commedia dell’arte, effettua oltre 220 repliche in un due anni e mezzo in festival e teatri di tutta Italia. Nel 2015 presenta ogni martedì, con lo spettacolo “Anche il Re Cade”, il “Varietà della Caduta” al Teatro della Caduta di Torino, entrando anche nel nucleo artistico della compagnia. Nello stesso anno è regista e attore nello spettacolo “L’ultima danza del secolo” con l’acrobata e danzatrice Francesca Garrone. Nel 2016 inizia il progetto di riportare in scena “Mistero Buffo” di Dario Fo, avvalendosi della regia di Eugenio Allegri.

Informazioni e prevendite dei biglietti alla Proloco Follonica (tel. 0566.52012) o sul circuito regionale Box Office (www.boxol.it).

Biglietti e abbonamenti per la stagione teatrale di Follonica

Singoli spettacoli

  • 1° settore: € 22,00 – Ridotto: € 18,00
  • 2° settore: € 17,00 – Ridotto: € 13,00

Abbonamenti a 10 spettacoli

  • 1° settore: € 135,00 – Ridotto: € 125,00
  • 2° settore: € 110,00 – Ridotto: € 95,00

Abbonamenti speciali giovani

  • 10 spettacoli – Fino a 18 anni compiuti – Solo 2° settore: € 80,00

Abbonamenti a 5 spettacoli

  • A: “Mistero buffo”, “Il secondo figlio di Dio”, “American Buffalo”, “La Tempête”, “Animali da bar”
  • B: “FAR” + “Cenerentola”, “Il malato immaginario”, “Venere in pelliccia”, “Kkore”, “Vangelo secondo Lorenzo”
  • 1° settore: € 75,00 – Ridotto: € 68,00
  • 2° settore: € 60,00 – Ridotto: € 50,00

Riduzioni

Sotto i 25 anni, sopra i 65 anni, disabili in carrozzina, gruppi di almeno 20 persone

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su