Cultura & SpettacoliIn evidenza

Migliaia di visitatori affollano gli stand di Maremma Wine Food Shire. Il programma di domenica

Entusiasmo alle stelle per Maremma Wine Food Shire.

L’evento fortemente voluto dalla Camera di Commercio e realizzato in collaborazione con Provincia e Comune di Grosseto ha portato nel centro storico migliaia di visitatori in questi primi due giorni. Gremiti fin dal mattino gli stand, che hanno proposto enogastronomia di altissima qualità, mostrando al mondo tutte le potenzialità di questa terra straordinaria. L’evento sta richiamando visitatori da tutta Italia, esperti del settore, giornalisti,  oltre 50 buyers provenienti da tutto il mondo, tra cui Emirati Arabi, Usa, Germania, Inghilterra, Taiwan.

Ed anche i cittadini hanno riscoperto la magia del “salotto buono della città” che si è vestito a festa, per l’occasione, con giochi di luce multicolore e con un’atmosfera davvero unica. La Maremma si conferma terra non solo ospitale, ma anche di grande charme. 

I media hanno catalizzato la loro attenzione sull’evento. Sono arrivati in questi giorni in città giornalisti delle principali testate nazionali e troupe televisive come “Linea Verde Orizzonti”, “Sereno Variabile”, “Rai Tg2 Eat Parade”, “Tg 2 Sì Viaggiare”, ma anche Class Life e Class Tv, che hanno realizzato programmi e speciali. Ai giornalisti, la Camera di Commercio ha offerto anche la possibilità di partecipare ad un tour guidato alla scoperta degli angoli più affascinanti della provincia.

La Maremma non è solo una terra che vive delle sue bellezze, ma è anche un sistema da far crescere, potenziare e valorizzare” ribadisce l’ideatore dell’evento, il presidente della Camera di Commercio Giovanni Lamioni.

Il programma di domani

Anche domani i 120 stand enogastronomici e di artigianato allestiti per l’evento apriranno al pubblico alle 10.30.

Alla stessa ora inizieranno i cooking show e  le degustazioni “guidate”, davvero da non perdere, nella sala Contrattazioni della Camera di Commercio, trasformata, per l’occasione, in una grande cucina.

Alle 10.30 è in programma “Il pesce della Maremma nella cucina d’autore”. Ai fornelli ci sarà lo chef Umberto Amato. Condurrà l’iniziativa Paolo Massobrio con la collaborazione di esperti. Alle  12.30  seguirà il wine tasting “Conosciamo i vini bianchi della Maremma”, con l’enologa Graziana Grassini e Paolo Massobrio.

Nel pomeriggio, alle 15 sempre nella sala contrattazioni di via Cairol,i è attesa la degustazione guidata “Retrospettiva di enogastronomia maremmana: salumi allo stato brado e carne di stagionatura” con Paolo Massobrio. Alle 17 , poi, ci sarà il wine tasting “Conosciamo i vini rossi della Maremma” con l’enologa Graziana Grassini e Paolo Massobrio. Il pomeriggio si concluderà in bellezza alle 18.30 con l’ultimo cooking show della giornata, dal titolo “Interpretazioni della cucina tradizionale della Maremma”, con lo chef Moreno Cardone. Conduce Paolo Massobrio.

Al Museo archeologico e d’arte della Maremma, in piazza Pacciardi, dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle  19, si potrà visitare gratuitamente la mostra delle oltre 60 fotografie selezionate nell’ambito del concorso “Passione Maremma”, lanciato dalla Camera di Commercio nei mesi scorsi.

Non mancherà il cinema: al Museo di storia naturale della Maremma, sarà possibile assistere a “Pane al pane – l’alimentazione in Italia”, un documentario di Mario Monicelli e Pino Passalacqua, in programma a rotazione dalle 16 alle 20, nell’ambito dell’iniziativa “DiVino Commedia”, mentre alle 21.30 presso il Teatro degli Industri, sarà proiettato il film “Viva la libertà “ di Roberto Andò (ad ingresso libero). 

Gli stand nel centro storico chiuderanno alle 22.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button