Mensa scolastica: Cinigiano mette in tavola i prodotti d’eccellenza del proprio territorio

Grazie alla disponibilità e alla sensibilità delle aziende Collemassari, Salustri e I Terzi di Poggi del Sasso, il menù delle scuole del Comune di Cinigiano potrà vantare dei prodotti di qualità e d’eccellenza, quali l’olio extravergine di oliva e la carne di Maremma a chilometro zero.

La Camst che si occupa del servizio di refezione scolastica, nei prossimi giorni, in accordo con i produttori riceverà le relative forniture.

“Abbiamo prodotti a chilometro zero straordinari dal punto di vista della qualità e del gusto – afferma il sindaco Romina Sani –. Farli consumare ai nostri bambini e ai ragazzi significa proporre pasti più genuini, legati alle specificità del territorio. Una scelta per il benessere, in linea con lo sviluppo sostenibile, che non può che essere apprezzata, soprattutto dalle famiglie”.

“Coerentemente con le azioni che hanno dettato i criteri per l’assegnazione del servizio di mensa scolastica – prosegue Romina Sani – con i prodotti biologici e a Km zero, puntiamo sulla qualità e sulla sicurezza alimentare, nonché sulla valorizzazione delle produzioni locali. Obiettivi che intendiamo perseguire ampliando l’esperienza già positiva del mercato contadino, che una volta al mese è presente nella frazione di Monticello Amiata, e con l’evento Mostra Mercato Sapori & Tradizioni che avrà luogo in via sperimentale nelle giornate del 13 e 14 aprile in località Santa Rita”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Top