Salute

Medicina legale della Asl Toscana sud est: nuove modifiche alle attività

Prorogata la validità dei documenti di riconoscimento e di identità

Su indicazione della Regione Toscana e a integrazione delle disposizioni circa l’organizzazione dei servizi al pubblico per il contenimento del Convid-19, già adottate, la Asl Toscana sud est ha deliberato ieri un ulteriore atto per le attività della Medicina Legale.

In particolare, è sospesa fino al 3 aprile 2020, l’attività di certificazione ambulatoriale medico-legale, compresa quella delle commissioni invalidi, handicap e legge n. 68, che preveda visite mediche e le relative attività di front-office.

Inoltre, ai sensi del Decreto n. 18 del 17 marzo, viene prorogata la validità dei documenti di riconoscimento (patente di guida, patente nautica, porto d’armi ecc.) e di identità, scaduti o in scadenza dopo l’entrata in vigore dello stesso, fino al 31 agosto 2020.

Le Unità di Medicina Legale della Asl avranno cura di predisporre, una volta terminata l’emergenza, un calendario di sedute della commissione patenti, per il ripristino delle attività.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button