Piscina comunale, Palmieri: “Continua la petizione, saranno coinvolti anche i turisti”

Continua la raccolta firme per la piscina comunale di Castiglione della Pescaia“.

a dichiararlo è il consigliere comunale di Forza Italia Massimiliano Palmieri.

Non mi arrendo, continuo a lavorare per vedere la piscina comunale – spiega Palmieri -. Sono consapevole che, per costruire e mantenere tale struttura, servono molte risorse. Ogni amministrazione fa scelte politiche, che ritiene opportune, da inserire nelle opere triennali. Credo fermamente che la piscina possa essere, uno strumento aggiuntivo nello sviluppo e nei servizi da dare, sia ai propri concittadini che ai numerosi turisti (un milione e trecentocinquantamila), che annualmente visitano la costa castiglionese“.

“E’ un dato di fatto che il paese, con tutte le sue frazioni, viene visitato in piccolissime unità anche nel periodo invernale. Le firme raccolte dai residenti sono moltissime, ma voglio estenderle anche ai turisti, per capire il loro pensiero e se esiste anche per loro un’ulteriore alternativa al mare. La piscina potrebbe essere inserita in un contesto sportivo polifunzionale con campi da tennis, bocciodromo, oggi vanno di moda le pareti per arrampicarsi, senza dimenticarsi del verde, del bar e dell’area parcheggio – termina Palmieri. Sono molte le funzionalità che può avere una struttura di questo tipo con corsi adatti a tutte le fasce di età, attività specifiche per donne in gravidanza, corsi di acqua fitness, acqua gym, corsi per bagnini, e quant’altro. Un detto dice ‘La speranza è l’ultima a morire’ e per questo non mi arrendo“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Top