Colline MetallifereCultura & Spettacoli

Massa Marittima celebra Pia de’ Tolomei: il programma delle iniziative

Sabato 16 ottobre apre la mostra sulla Pia dantesca e domenica è in programma la passeggiata

“La Pia di Dante una donna sempre contemporanea” è il titolo del ciclo di iniziative che prendono il via questo fine settimana a Massa Marittima, dedicate alla figura della Pia di Dante, promosse dal Cif di Massa Marittima (Centro italiano femminile), in collaborazione con la biblioteca comunale “Gaetano Badii”, in occasione delle celebrazioni per i 700 anni dalla morte del sommo poeta.

Si inizia sabato 16 ottobre, alle 16, alla biblioteca comunale, con l’inaugurazione della mostra bibliografica di tutte le pubblicazioni, circa 100 libri, sulla Pia de’ Tolomei, a cura di Gianpiero Caglianone del Centro studi storici dell’Accademia senese degli Intronati. Interverrà Roberta Pieraccioli, autrice del racconto “Dolente Pia” in “Misteri di Maremma” (Effigi 2021). La mostra sarà visitabile fino al 31 dicembre negli orari di apertura della biblioteca comunale.

Domenica 17 ottobre, alle 10, con partenza da piazza Garibaldi, davanti alla cattedrale di San Cerbone, è in programma una passeggiata in città, sulle tracce della Pia, a cura della cooperativa Zoe. L’evento è gratuito, informazioni e prenotazioni: e-mail accoglienzamuseimassa@gmail.com, tel. 0566.906525.

Le iniziative proseguono venerdì 22 ottobre, alle 16, alla biblioteca comunale, con la presentazione del libro “Matrimonio di sangue”, a cura dell’autore Mario Sica, ambasciatore, storico e saggista, e la consegna del Grosso Rosa, un riconoscimento che ogni anno viene assegnato dal Cif ad una donna che si è distinta nel sociale.

“Finalmente riusciamo a proporre gli eventi che avevamo programmato a marzo 2020 in occasione della Festa della donna – spiega Anna Barbi, presidente del Cif di Massa Marittima – e che abbiamo dovuto rimandare a ottobre 2021 a causa della pandemia. La manifestazione è realizzata con il contributo della Coop di Massa Marittima“.

Sabato 23 ottobre si terrà il convegno “La Pia di Dante”, momento clou dell’intero ciclo di eventi. Dopo i saluti della presidente del Cif di Massa Marittima, Anna Barbi, il programma prevede l’intervento di Katia Orlandi, presidente del Cif regionale. A seguire prenderà la parola Piero Simonetti, storico e saggista, con l’intervento dal titolo “La Pia: una figura femminile nella tradizione popolare, dal XIII secolo ad oggi”. Poi Mario Sica, ambasciatore, storico e saggista parlerà della Pia di Dante fra storia e racconto; Gianpiero Caglianone (del Centro studi storici “A. Gabrielli” dell”Accademia senese degli Intronati), parlerà della Pia de’ Tolomei nella bibliografia, con letture a cura dell’associazione Liber Pater.

Per partecipare agli eventi è consigliata la prenotazione alla mail prestito.biblio@comune.massamarittima.gr.it oppure telefonando allo 0566.906293.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button