Colline Metallifere

Massa Marittima: al via mercoledì una serie di iniziative per commemorare l’anniversario della Liberazione

La Liberazione italiana nella sua varietà di sensi, storico, etico ed umano, da riscoprire attraverso un progetto ampio che la racconta 70 anni dopo.

E’ il progetto che l’Amministrazione comunale di Massa Marittima presenterà domani alle 16, nella sala del Palazzo dell’Abbondanza.

Si tratta di una serie di iniziative ed opere diverse fuse in uno stesso intento: quello di riscoprire in modo stimolante, riflessivo e non solo commemorativo, la Liberazione del 25 aprile di quasi settanta anni fa, lontana nel tempo, ma universale negli ideali.

A questo proposito, il Comune di Massa Marittima presenterà il programma dei “Percorsi partigiani sulle Colline Metallifere”, curato dalla sezione cittadina del Cai, Club Alpino Italiano. Si tratta di un viaggio tra i luoghi e i sentieri partigiani sulle Colline Metallifere, scelti per raccontare le storie di chi ha vissuto ed è stato artefice di un periodo di svolta storica.

Nell’ambito della stessa iniziativa, sarà presentata inoltre l’anteprima di un documentario di Riccardo Bicicchi, intitolato “Il terzo giorno d’estate” e incentrato sulla figura di Norma Parenti. Domani sarà inaugurata anche la mostra “Liberazione, 25 artisti per il 25 aprile”, a cura dell’associazione culturale  “Art@ltro” di Massa Marittima.

Si tratta di un viaggio in questo grande evento storico e sociale attraverso la sensibilità e la capacità interpretativa di venticinque artisti contemporanei. L’esposizione, ad ingresso gratuito, sarà visitabile ogni giorno, dalle 16 alle 19, fino al 5 maggio.

Nel corso del pomeriggio, alle 16,30, si terrà anche un’esibizione del coro di voci bianche dell’Istituto comprensivo Breschi “600 fanciulli…riflessioni sulla Liberazione”.

Ecco gli artisti che esporranno le proprie opere nell’ambito della mostra sulla Liberazione: Elisa Bardi, Alessandro Boccini, Gian Paolo Bonesini, Marina Bufano, Claudio Carnesecchi, Sergio Cechet, Ascanio Dal Monte, Verena De Neve, Andrea Ederle, Marta Gambazza, Antonella Giordano, Giuseppe Lafavia, Irene Lorenzi, Carlo Medoro Martellini, Andrea Massaro, Jovanka Milanko, Francesca Naso, Graziano Papini, Irene Papini, Patrizia Patti, Rita Patti, Ruggero Pellegrin, Rudy Renzi, Maria Paulina Restero, Francesco Romei.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button