Pubblicato il: 15 Luglio 2019 alle 15:09

AttualitàCosta d'argento

“Mare senza differenze”: successo di partecipanti all’evento in favore di Argentario senza ostacoli

Sabato scorso il King's di Cala Galera sembrava tornato il locale famoso dei re e delle regine per l'evento "Mare senza differenze"

Sabato scorso il King’s di Cala Galera sembrava tornato il locale famoso dei re e delle regine per l’evento “Mare senza differenze” e la raccolta fondi per Argentario senza ostacoli e il suo programma per l’accesso facilitato a tutte le spiagge del Promontorio e non solo e la fornitura delle Job, le poltrone sdraio per disabili e anziani.

Più di trecento persone sono intervenute con tanto cuore e generosità, ma anche per la passione di uno dei posti di mare più belli del mondo; c’erano rappresentati dello Yacht Club di Cala Galera, con il presidente e la consorte in testa, dello Yacht Club Santo Stefano, del Rotary Club Orbetello – Costa d’Argento, con il past president e la consorte, dell’appena nato club delle “sorelle migliori” Soroptimist Orbetello – Costa d’Argento, dell’Associazione marittimi Argentario, con il presidente e la consorte, dei Nordic Walker dell’Argentario, con la capogruppo e il consorte, tutti o quasi i Li Bindoli e i loro fans, con i presidenti che si sono succeduti e le loro consorti, della Proloco di Porto Ercole e tanti altri di Orbetello, Albinia, Ansedonia, Talamone fino a Grosseto, ma anche di Manciano, con la presidente del premio nazionale giornalistico letterario dedicato alla cultura di mare Carlo Marincovich che lì risiede d’estate, una lunga lista di testimonianze dell’obbligo ormai di adeguare non solo l’Argentario, ma tutta la Costa d’Argento, per il godimento del mare da parte di tutti senza differenze.

La serata, organizzata da Artemare e dall’Asd Argentario Sky and Sea, ha visto il lungo omaggio a Brunero Galeotti, per 40 anni gestore del King’s, l’esibizione dell’applauditissimo complesso di giornalisti The Scoop Jazz Band, che mercoledì 17 prossimo suoneranno nel “salotto” di piazza Magenta a Capalbio, le dimostrazioni di ballo di gruppo della scuola di Orbetello Carillon di Bruna e Graziano, a cui si sono uniti con grande felicità le ragazze e i ragazzi e i loro genitori dell’associazione Argentario senza ostacoli e le gag di Giovanni Loffredo e Stefano Solari dei Li Bindoli

A fine serata l’incasso, tolte le spese dell’evento, è stato consegnato dal comandante Daniele Busetto, conduttore della serata, accompagnato da Brunero Galeotti, a Pietro Agugliaro, vicepresidente dell’associazione Argentario senza ostacoli, per continuare il programma di fornitura delle Job alle spiagge del Promontorio e non solo.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su