Pubblicato il: 16 Settembre 2019 alle 14:01

Colline MetalliferePolitica

Ospedale Sant’Andrea, la Lega: “Grave carenza di personale, la Regione intervenga”

"Pare proprio, purtroppo, che la situazione complessiva dell'ospedale Sant'Andrea di Massa Marittima sia alquanto problematica"

Pare proprio, purtroppo, che la situazione complessiva dell’ospedale Sant’Andrea di Massa Marittima sia alquanto problematica; il tutto, principalmente, determinato da ipotizzate pesanti carenze di personale in diversi reparti“.

A dichiararlo è Marco Casucci, Consigliere regionale della Lega.

“In particolare – prosegue il Consigliere, gravi lacune ci sarebbero al Pronto Soccorso, in pediatria, radiologia, ortopedia e chirurgia. Insomma, il nosocomio rischia fortemente di essere ridimensionato, tanto che il fondamentale servizio di emergenza-urgenza potrebbe passare dalle canoniche H24 ad uno dimezzato, ovvero si realizzerebbe un drastico e deleterio taglio nell’assistenza ai pazienti nella fascia notturna. In questi casi, dunque, è quindi doveroso cercare di fare chiarezza e da parte nostra abbiamo pertanto deciso di redigere un’interrogazione per capire se effettivamente esistano tali stringenti problematiche come segnalato dalla Uil”.

“Non è ammissibile, infatti – conclude Marco Casucci, che, ad esempio, non si sostituiscano tempestivamente medici andati in pensione e che, per tamponare l’assenza dei professionisti, si cerchi di risolvere il problema cooptando, di volta in volta, sanitari provenienti da altre strutture, più o meno limitrofe“.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su