Pubblicato il: 6 Aprile 2013 alle 22:17

Politica

Mantenimento dei Frecciabianca per i pendolari, Sani: “E’ un primo successo, ma occorre continuare a mobilitarsi per il trasporto pubblico”

L’onorevole Luca Sani commenta il mantenimento del treno Frecciabianca del mattino, molto utilizzato da pendolari e studenti.

Il mantenimento del Frecciabianca che serve i pendolari sulla linea tirrenica è una vittoria del buon senso e della determinazione. – dichiara SaniOgni livello istituzionale in questa vicenda ha fatto la propria parte, affiancando la legittima protesta dei comitati dei pendolari e riuscendo a modificare in corso d’opera le scelte di Trenitalia.

Di sicuro, tuttavia, la partita non si chiude qui. Le logiche di mercato applicate al trasporto pubblico, come abbiamo potuto constatare, generano solo guasti sociali. Le cosiddette tratte a domanda debole, se questo approccio non cambierà, saranno sempre neglette e sacrificabili sull’altare del profitto, e con esse le vite e le aspettative dei pendolari. Per questo non dobbiamo mollare l’osso, e batterci perché Governo, da una parte, e Trenitalia, dall’altra, cambino atteggiamento rispetto alla fruibilità dei trasporti pubblici“.

“Questo primo risultato positivo, se ne fosse ancora bisogno, – conclude il parlamentare del Pddimostra ancora una volta che è molto più efficace la buona politica e la coerenza d’impegno nelle istituzioni delle manifestazioni di piazza. Che finché rimangono l’estrema ratio hanno un senso, ma non se si pensa possano sostituire la responsabilità di chi ha ruoli politici o amministrativi“.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su