Pubblicato il: 5 Aprile 2013 alle 22:18

Politica

Mantenimento dei Frecciabianca, la soddisfazione di Sel: “Tutelati i diritti di lavoratori e studenti”

Sono molto soddisfatta per la decisione assunta in queste ore da Trenitalia riguardo il mantenimento dei Frecciabianca sulla linea Tirrenica, un servizio di fondamentale importanza per chi vive e lavora sulla costa toscana“. La deputata di Sel Martina Nardi commenta così l’annuncio di Trenitalia che scongiura la soppressione dei collegamenti ferroviari veloci tra Massa, Pisa, Livorno e Grosseto, inizialmente prevista con l’entrata in vigore del nuovo orario.

“L’eliminazione dei treni Frecciabianca sarebbe stata un pugno nello stomaco per le centinaia di lavoratori e studenti che ogni giorno si spostano tra le città della costa” osserva la deputata di Sel.

“Per questa ragione – prosegue Martina Nardinei giorni scorsi avevo depositato un’interrogazione al Governo e messo in campo diverse iniziative comuni con gli altri parlamentari toscani“.

“L’iniziale decisione di Trenitalia – continua la deputataera dettata motivi meramente economici che non possono essere i soli a determinare l’esistenza o meno di un servizio così importante. Per questo, la notizia di oggi è prima di tutto una vittoria della buona politica, ottenuta grazie ad un impegno che ha accomunato tutti i rappresentanti dei territori e con il contributo determinante della Regione“.

“Adesso – conclude Martina Nardioccorre fermare il progressivo disimpegno nel trasporto pubblico locale, inaugurato dai tagli scellerati del governo Berlusconi, di cui casi come quello dei Frecciabianca sono una conseguenza inevitabile“.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su