FollonicaPolitica

Farmacia comunale, la maggioranza: “Bene acquisto del fondo di via Litoranea”

“Nel Consiglio comunale di martedì 21 dicembre si è concluso un iter che l’amministrazione comunale di Follonica stava portando avanti da diversi anni, superando a pieno i momenti di difficoltà e divergenze che c’erano stati in passato”.

A dichiararlo, in un comunicato, sono Giacomo Manni, capogruppo del Partito democratico, Mara Pistolesi, capogruppo di PrimaVera civica-Andrea Benini sindaco, Enrico Calossi, capogruppo di Follonica a Sinistra per Andrea Benini.

“Durante la votazione, il Consiglio comunale ha dato mandato al Cda dell’Azienda farmaceutica municipalizzata di acquistare il fondo di via Litoranea, dove dagli anni Settanta si trova la farmacia 1 dell’Azienda – continua la nota -. Per la prima volta dopo tanto tempo, il patrimonio pubblico torna ad espandersi con un’operazione commerciale assolutamente positiva ed intelligente. Considerando l’affitto di 2500 euro mensili, accendendo un mutuo del 75% del valore in 15 anni, con una rata mensile di uguale importo dell’affitto attuale, l’Afm concluderà il percorso con un risparmio pari a 30mila sull’affitto annuo. Questi 30mila euro andranno poi ad aggiungersi ai soliti utili, che oscillano annualmente tra i 100mila e i 150mila euro. Questi utili, dunque, continueranno a sostenere svariate attività sociali. Ne sono esempi: il bonus bebè, i progetti del centro antiviolenza, l’educativa scolastica, l’emergenza abitativa, il bonus per le bici elettriche, l’emporio di solidarietà, etc. Nel suo complesso si tratta di un’operazione assolutamente ineccepibile, sia da un punto di vista sociale che da quello imprenditoriale”.

“Si conclude così un percorso di rafforzamento della presenza farmaceutica sociale sul territorio, proseguito circa 10 anni fa con l’apertura del negozio n. 2 in via del Cassarello. Grazie al lavoro dei vari Cda che si sono susseguiti nel tempo e dei dipendenti dell’Azienda farmaceutica, la farmacia è diventata una realtà imprenditoriale e un presidio sociale di prim’ordine per il nostro territorio. I gruppi di maggioranza che rappresentiamo hanno voluto dare il massimo supporto all’amministrazione Benini ed al vicesindaco Pecorini, assessore all’Azienda farmaceutica, per completare questo percorso di acquisizione – termina il comunicato -. Il concludersi di questa operazione determina un successo sia per l’amministrazione comunale che per l’intera cittadinanza, che potrà trarne molteplici benefici sia per i servizi di cui si può usufruire sia per gli utili che continueranno ad essere investiti in svariate attività sociali”.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button