Pubblicato il: 10 Febbraio 2019 alle 15:55

Notizie dagli Enti

Elezioni provinciali, Bellumori: “Il nuovo Consiglio faccia gli interessi di tutta la Maremma”

Sì svolgono oggi, con chiusura dei seggi alle 20, le elezioni di secondo livello per il rinnovo del Consiglio provinciale.

“Queste Province tanto bistrattate e tirate per la giacchetta, quando da una parte e quando dall’altra, hanno un valore estremamente importante in termini di gestione di viabilità, istituti superiori, Polizia provinciale, ambiente e governo del territorio – dichiara Luigi Bellumori, consigliere provinciale uscente e sindaco di Capalbio -. Ma le solite Province non hanno più le risorse per garantire l’efficacia dei servizi e di altre attività residuali. Sono Enti però che assumono valore politico, oltreché di indirizzo amministrativo in territori come il nostro con caratteristiche variegate in termini di distribuzione della popolazione, sviluppo infrastrutturale, orogenesi, morfologia, concentrazione del terziario e delle imprese, le cosiddette aree vaste”

“Per l’esperienza degli ultimi due anni vorrei ringraziare tutti i dipendenti della Provincia per il lavoro svolto e l’attenzione dimostrata sulle varie questioni, il presidente Vivarelli Colonna e tutto il consiglio provinciale uscente: Olga Ciaramella, Marco Biagioni, Bruno Ceccherini, Luca Teglia, Cosimo Maria Pacella, poi cooptato con Pier Francesco Angelini, Francesco Limatola, Claudio Franci, Marcello Giuntini e Lorenzo Mascagni – continua Bellumori -. A mio avviso, salvo qualche eccezione, è stato fatto un buon lavoro collegiale. Grazie ai consiglieri comunali in carica a Capalbio, che oggi si sono recati a compiere il proprio dovere di elettori nell’interesse anche di questa nostra comunità”.

“Qualunque sia la nuova composizione del Consiglio che uscirà dalle urne di oggi, ognuno degli eletti si ricordi che la Provincia è vasta e, seppur eletti a Grosseto, l’interesse è verso tutte le comunità. Chi ha il consenso ha anche l’onere della disponibilità e responsabilità verso tutti e non soltanto un posizionamento per uno o un altro schieramento – termina Bellumori -. Buon lavoro dunque per il futuro, nell’interesse per le comunità e le imprese di questo nostro bellissimo territorio“.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su