Pubblicato il: 10 Agosto 2016 alle 16:55

Costa d'argentoNotizie dagli Enti

Laguna di Orbetello, Minucci: “La precedente amministrazione non ha pagato la ditta per lo smaltimento del pesce”

Sulla vicenda relativa al pagamento delle spese di smaltimento del pesce raccolto durante il disastro in laguna del 2015 da parte della ditta Calussi srl di Grosseto, ero intervenuto in passato moltissime volte per segnalare la questione. Infatti, da circa un anno la ditta  non veniva saldata per l’intervento effettuato. Appena insediati abbiamo purtroppo dovuto prendere atto che la pratica lasciataci in eredità dalla precedente amministrazione Paffetti stentava, per problematiche burocratiche interne, ad avere una lieta conclusione“.

A dichiararlo è l’assessore comunale all’ambiente di Orbetello, Luca MInucci.

“Tutto parte dall’ordinanza n. 122 del 25 luglio 2015, firmata dall’allora sindaco Monica Paffetti, con la quale la medesima ordinava alla ditta Calussi di provvedere allo smaltimento del pesce raccolto – spiega Minucci -. All’insediamento della nuova amministrazione comunale, avvenuto poche settimane addietro, non risultava, dagli atti degli uffici, ancora autorizzato il pagamento delle fatture; purtroppo vi erano delle questioni di carattere burocratico da chiarire che non permettevano agli uffici di chiudere la vicenda“.

“In data odierna come parte politica abbiamo avuto, sfortunatamente, conoscenza che la ditta Calussi, tramite il proprio legale, ha ingiunto al Comune, ricorrendo al Tribunale di Grosseto, di pagare entro 40 giorni la somma dovuta pari a 70.708,39 euro a titolo di capitale, oltre agli interessi legali dal giorno dovuto oltre le spese di giudizio, allegando tra gli atti del ricorso anche l’ordinanza sopra menzionata – conclude l’assessore. Purtroppo, una nuova tegola ereditata dalla precedente amministrazione Paffetti dovrà essere in qualche modo risolta dalla nuova amministrazione, distogliendola dalla attività ordinaria. Chiaramente dovranno essere poi accertate le varie responsabilità.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su