Pubblicato il: 11 Giugno 2016 alle 11:22

GrossetoPolitica

Violenza sulle donne, Mascagni: “Necessari progetti concreti e risorse da investire”

Questo numero tremendo, 59, che oggi la cronaca associa ad un’altra donna uccisa, impone un impegno, a me e a tutti. E’ un impegno collettivo di cui mi faccio carico, a cui vorrei dare voce. Lo dico innanzitutto alle donne che nella nostra provincia sono impegnate da anni nella lotta contro il femminicidio e più in generale la violenza alle donne: io ci sarò, noi ci saremo. E’ una conferma, non una novità“.

A dichiararlo è Lorenzo Mascagni, candidato a sindaco di Grosseto per la coalizione di centrosinistra.

“Sono sempre stato insieme a Vittoria Doretti, cuore e mente del Codice Rosa, nel suo lavoro quotidiano, costante, utile ad affermare un servizio stabile di prevenzione e cura delle donne che hanno subito violenza. Sono sempre stato con le donne, le volontarie di Olympia de Gouges e il loro sistema di tutela e sostegno – spiega il candidato -. Non basta, però, affermare una volontà e neppure esprimere solidarietà. Lo dico a tutte le istituzioni, ai sindaci di tutti i Comuni del nostro territorio: servono risorse, serve inserire nei bilanci una voce di spesa strutturale. Farsi carico tutti. Dare un segno di civiltà e di umanità è riconoscere un fenomeno, cercare di sconfiggerlo socialmente, ma anche rendere efficaci tutti gli strumenti di aiuto, di sostegno. 

Io sto con la mia città, con le donne della mia città“.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su