Colline MetallifereCultura & Spettacoli

“L’oratorio della Santa Croce di Scarlino”: il libro presentato in sala consiliare

L’ultimo evento dell’estate scarlinese è affidato a Stefania Buganza e Alessio Caporali: appuntamento sabato 17 settembre

Nella sala consiliare si parla della storia di Scarlino.

Sabato 17 settembre, alle 21, è in programma la presentazione del libro “L’oratorio della Santa Croce di Scarlino: l’affresco ritrovato”, a cura di Stefania Buganza, docente all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, e di Alessio Caporali, collaboratore dell’Università di Firenze.

L’ingresso è gratuito. L’evento era in programma lo scorso 3 settembre, ma per motivi organizzativi è stato rimandato.

Il testo, realizzato grazie al sostegno della Regione Toscana, raccoglie i risultati della ricerca su questa rilevante testimonianza artistica e, contestualmente, dà conto anche delle esperienze dei professionisti coinvolti dal proprietario Andrea Sozzi Sabatini nel recupero dell’opera: dal restauro eseguito da Marco Marchetti e Isabella Gubbini, alla ristrutturazione in funzione museale curata dell’architetto Barbara Fiorini.

La pubblicazione si inserisce nel progetto di più ampio respiro promosso dall’amministrazione comunale di Scarlino, in collaborazione con la società Atlante di Grosseto, incentrato sull’analisi degli affreschi presenti nel territorio comunale e finalizzato alla promozione e alla valorizzazione di questo importante patrimonio artistico.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button