Pubblicato il: 18 Giugno 2019 alle 14:43

Colline MetallifereCultura & Spettacoli

I giorni della liberazione di Roccastrada nel libro del figlio del soldato Stubinski

Domenica 23 giugno la presentazione del libro "Hidden Conflict"

A 75 anni dalla liberazione di Roccastrada ma soprattutto a cinque anni dalla morte del tiratore scelto Michael Stubinski, origini ucraine, soldato della 5ª Armata Divisione Texas, Mike Stubinski, il figlio, americano di terza generazione, torna a Roccastrada per presentare un libro che rivisita le vicende belliche vissute tra il 1943 e il 1945, perpetuando così la memoria del padre, di una generazione di giovani americani, di una terra, l’Alta Maremma, straziata dai conflitti.

Mike Stubinski sarà a Roccastrada domenica 23 giugno, proprio in occasione del 75° anniversario della Liberazione di Roccastrada del 23 giugno 1944, da parte della 36a Divisione americana Texas; l’evento legato alla presentazione del libro, sarà ricco di altre inedite iniziative storico culturali.

Il programma prevede alle 10 la deposizione di un omaggio floreale al monumento dei caduti per la Liberazione e, alle 10:30, la presentazione del libro “Hidden Conflict” da parte del figlio, nella sala del centro giovanile Kaos Kreativo di Roccastrada.

Seguirà un incontro della delegazione americana con i roccastradini più anziani, testimoni ancora viventi di quei giorni terribili.

In tutta la giornata, nello stesso centro giovanile, sarà esposta una mostra di fotografie d’epoca della Liberazione di Roccastrada e della biografia di Mike Stubinski, con reperti e cimeli militari della seconda guerra mondiale.

Nel pomeriggio, il commiato dall’evento, infine, sarà una sorpresa per tutti.

L’Amministrazione comunale e le associazioni locali Roccastradini nel Mondo, Archeoclub, Pro Loco, Festa nell’Aia, Consorzio La tua Bottega e Confraternita di Misericordia, in un concorso di idee e operatività, accoglieranno una folta delegazione proveniente dagli Stati Uniti guidata da Mike Stubinski, figlio dell’omonimo Michael Stubinski, il soldato che, quel 23 giugno, fu uno dei principali protagonisti della liberazione di Roccastrada.

Stubinski padre è deceduto in Pennsylvania nel 2014 a 96 anni, ma il figlio ha voluto raccogliere la sua eredità memoriale, concentrando tutto in un libro dal titolo “Hidden Conflict” che presenterà, in anteprima assoluta, proprio a Roccastrada.

Il tiratore scelto Stubinski, infatti, ha lasciato ricordi incancellabili del suo passaggio da Roccastrada, che, nel libro, descrive con dovizia di dettagli.

Lo stesso titolo emblematico del libro “Conflitto nascosto” ben rappresenta la sintesi della cronaca di quei drammatici avvenimenti, vissuti da un allora 28enne soldato americano di origini ucraine, combattuto fra il dovere di uccidere e il desiderio di una pace finalmente duratura.

Il libro sarà messo in vendita direttamente su Amazon.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su