Notizie dagli Enti

L’ex Foro Boario sarà la sede della nuova società partecipata al 100% dal Comune

L’immobile comunale dell’ex Foro Boario in via Monte Rosa diventerà la sede della nuova società unica partecipata al 100% dal Comune.

A stabilirlo una delibera consiliare approvata oggi. Il provvedimento stabilisce infatti il conferimento della struttura, del valore di oltre 3 milioni di euro, alla San Lorenzo Servizi (che entrerà appunto a far parte della futura realtà che accorperà anche Investia e Grosseto Parcheggi).

L’immobile, già sede del cosiddetto “cantiere comunale”, è stato più volte oggetto di bandi di alienazione ma la sua valorizzazione
passa adesso da un utilizzo interno, anche considerando lo specifico progetto preliminare di ristrutturazione approvato dalla Giunta comunale lo scorso maggio.
Questa è una scelta alla quale tengo particolarmente – ha commentato il Sindaco di Grosseto Emilio Bonifazi – perché si tratta chiaramente di un tassello fondamentale nel percorso di riorganizzazione e semplificazione a cui abbiamo dato inizio nel settore delle Società Partecipate. Una grande società controllata al 100% dal Comune – ha proseguito Bonifazi – deve avere una sede adeguata ma soprattutto unica e di proprietà dell’Amministrazione, evitando di spendere oltre 90mila euro l’anno per pagare più canoni di affitto”.
Un provvedimento di grande importanza – ha aggiunto il vicesindaco e assessore al Bilancio, Paolo Borghi – che prosegue nell’opera di semplificazione delle società partecipate, nella razionalizzazione delle spese e nella valorizzazione del nostro patrimonio. Un percorso coerente che non passa solo da questo atto ma che in esso trova un esempio qualificante”.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button