Pubblicato il: 1 Aprile 2020 alle 15:47

Scuola

Emergenza Coronavirus, la Provincia scrive agli studenti: “Continuate a studiare e fate rete”

Ecco il testo integrale della lettera

Il presidente della Provincia, Antonfrancesco Vivarelli Colonna, e Olga Ciaramella, consigliera provinciale delegata all’Istruzione, hanno scritto una lettera aperta agli studenti maremmani.

Ecco il testo integrale della lettera:

“Care ragazze, cari ragazzi,

queste sono settimane di emergenza. Un’emergenza che ha colpito tutti noi, e anche voi giovani siete stati toccati nella vostra quotidianità, nelle vostre abitudini e soprattutto nei vostri momenti di spensieratezza legati alle vostre passioni, ai vostri hobby e al vostro tempo libero.

Non è da meno, ovviamente, l’impatto che questa situazione ha sulla vostra formazione, sugli studi scolastici, sulla visione del futuro a breve e a lungo termine: pensiamo, ad esempio, a chi in questo complicato anno scolastico si troverà ad affrontare gli esami, in particolare la maturità, una prova nella prova. Siamo certi che ognuno di voi saprà vivere e interpretare l’attualità con la propria abilità, il proprio carattere, la propria riflessività: ognuno, insomma, saprà tirare fuori il meglio di sé.

Anche facendo squadra con gli altri, perché voi ragazze e ragazzi – molto più di noi adulti – sapete fare rete, restare in contatto e addirittura creare e rafforzare legami di forza in questi momenti di forzata distanza. Viviamo una vita fatta di ritmi frenetici, scattanti, veloci: adesso questa emergenza che ci ritroviamo a vivere ci impone di rallentare, ed è proprio in questi momenti che dobbiamo imporci di trovare lo slancio giusto che servirà nel momento della ripresa. Intanto, vogliamo darvi un consiglio: valorizzate ciò che avete più vicino, a partire dalla famiglia.

E poi la conoscenza: continuate a studiare, seguite i consigli dei vostri insegnanti, approfondite ciò che vi piace, nutrite e valorizzate i vostri talenti. Vi servirà. E avrete per sempre la consapevolezza di aver comunque colto il meglio da questo momento terribile per tutti noi“.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su