Pubblicato il: 14 Novembre 2016 alle 18:11

AttualitàGrosseto

Ex Mabro, la Rsu scrive al Commissario: “Necessario un incontro per fare chiarezza sul futuro dei lavoratori”

La Rsu di Abbigliamento Grosseto (ex Mabro), ha scritto una lettera al commissario ministeriale dell’azienda, Paolo Coscione, e al curatore fallimentare di Royal Tuscany, Enrico Domenichelli.

Ecco il testo integrale della lettera:

“Da oramai troppo tempo voci di possibili evoluzioni della vicenda di Abbigliamento Grosseto circolano incontrollate.

Ci sono quelle positive, subito dopo sconfessate da altre che prevedono un esito negativo .

In modo informale e tra loro contrastanti, queste voci vengono fatte circolare anche dal commissario ministeriale e dal curatore fallimentare.

Poichè è da troppo tempo che si gioca sul nostro lavoro e sul futuro di oltre 200 famiglie, riteniamo che le lavoratrici ed i lavoratori debbano conoscere in modo chiaro e con la massima trasparenza quale è la situazione attuale.

Per questo motivo chiediamo un incontro congiunto con il commissario e con il curatore.

Tale incontro è indispensabile per far conoscere a tutti lo stato reale della procedura di Abbigliamento Grosseto e perché le diverse, seppur legittime posizione del commissario e del curatore, non vengano espresse in modo formale e trasparente.

Una delle voci che circolano e quella che giovedì 16 novembre ci sarà un incontro tra Coscione, Domenichelli ed i giudici presso il Tribunale di Grosseto.

Comunichiamo sin da ora che, se entro quella data non verrà fissato e realizzato l’incontro richiesto, chiameremo, per lo stesso giorno, tutte le lavoratrici e i lavoratori ad un presidio davanti al Tribunale .

Precisiamo che non è nostro intendimento protestare contro i giudici, ma quello di ottenere un incontro e dare risposte alle lavoratrici e ai lavoratori di Abbigliamento Grosseto“.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su