Politica

Verso le Regionali, Marras: “Realizzare campus sociali per anziani”

"La convenienza tra pubblico e privato è possibile"

Campus sociali come spazi di assistenza, ma anche di vita degli anziani da realizzare in immobili o terreni inutilizzati attraverso la co-progettazione tra pubblico e privato, cioè immaginandoli direttamente insieme a chi poi li gestirà, ma soprattutto attraverso un fondo d’investimento regionale che raccolga ingenti risorse dal risparmio privato e dagli investitori istituzionali”.

A dichiararlo è Leonardo Marras, candidato del Partito democratico al Consiglio regionale della Toscana.

“Il progetto ‘Luci nel Parco’ è un esperimento ben riuscito di investimento ad impatto sociale, sono convinto che si debba partire da quei risultati e puntare ancora più in alto per costruire risposte alle categorie sociali che più ne hanno necessità. L’innovazione può essere motore di sviluppo, anche economico, e coinvolgere ancora di più la società civile – prosegue Marras, abbiamo visto che far incontrare istituzioni pubbliche e private può funzionare per raggiungere un obiettivo condiviso. In questo caso, nella mia idea, l’obiettivo è costruire spazi in cui gli anziani possano essere assistiti sia dal punto di vista sanitario che sociale, ma che al contempo siano anche spazi attivi in cui vivere dignitosamente e condividere esperienze. Parlo al plurale perché ne immagino diversi sul territorio, con strutture, forme e modalità di gestione diverse a seconda delle esigenze di un’area o dell’altra. Sono convinto che questo sia l’approccio migliore per le nuove politiche dedicate agli anziani, lungimirante, etico e sostenibile. Siamo pronti a lavorarci da subito“.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button