GrossetoSalute

Dagli Usa in Maremma le super lenti contro la miopia dei bambini: “Brevetto unico”

Giovedì 16 dicembre all'Hotel Airone la presentazione a oculisti, pediatri e ortottisti

Sono sul mercato dopo sei anni di test in tutta Europa e nel resto del mondo. E adesso arrivano in commercio anche in Maremma le nuove lenti – per occhiali Stellest di Essilor e a contatto MiSight di CooperVision – capaci di controllare la progressione della miopia nei bambini da 6 a 16 anni, l’età in cui solitamente si manifesta in modo particolare la comparsa di questo difetto della vista.

Un prodotto rivoluzionario, perché frutto di anni di ricerche, ed esclusivo, considerando che viene messo a disposizione di soli 250 negozi di ottica italiani su 12mila: tra questi ci sono i punti vendita “Ottica Ricasoli” di Grosseto e “Ottica Colombini” di Arcidosso, controllati dal Gruppo Bottega Ottica Colombini con filiali in tutta Italia, i cui addetti hanno dovuto frequentare un master all’Università Bicocca di Milano per acquisire le competenze necessarie all’applicazione.

«Queste lenti, uniche nel loro genere – dichiara Domenico Loiacono, di Ottica Ricasoli – sono il frutto di un brevetto di due società: la francese Essilor, controllata dal gruppo italiano Luxottica, e la statunitense CooperVision. Dopo una lunga serie di test sono finalmente in commercio e siamo orgogliosi di annunciare che sono disponibili a Ottica Ricasoli di Grosseto e Ottica Colombini di Arcidosso in esclusiva per tutta la provincia di Grosseto. Affinché fosse possibile abbiamo dovuto conseguire un master alla Bicocca di Milano, indispensabile per saper valutare le diverse casistiche al fine di ottenere i migliori risultati. La miopia è il difetto della vista più diffuso e queste nuove lenti, mai come ora, riescono a controllarne il peggioramento tra i 6 e i 16 anni, cioè la fascia d’età in cui la progressione si verifica maggiormente. Ovviamente occorre la massima collaborazione possibile tra i medici, come gli oculisti, pediatri e ortottisti, e chi si occupa della parte tecnica nell’applicazione delle lenti: proprio per questo abbiamo pensato di organizzare un evento riservato agli addetti ai lavori».

Per presentare le nuove lenti infatti è in programma il convegno “Il controllo della progressione della miopia nell’età infantile” all’Hotel Airone, riservato a tutti gli specialisti del settore, organizzato con il patrocinio del Comune di Grosseto. L’appuntamento è per giovedì 16 dicembre, dalle 19: dopo il saluto di benvenuto da parte di Carlo Colombini, sono in programma – nell’ordine – l’introduzione a cura del dottor Angelo Balestrazzi, primario del reparto oftalmico dell’ospedale di Grosseto, e gli interventi dei rappresentanti delle aziende CooperVision e Essilor; successivamente gli interventi del dottor Gianluca Martone, oculista pediatrico, e della dottoressa Elisabetta Luschi, ortottista. In chiusura, le domande da parte dei presenti.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button