Ambiente

5 Vele a Maremma, Costa d’Argento e Isola del Giglio, Legambiente: “Grande successo”

Con "Il mare più bello" i viaggiatori avranno la possibilità di conoscere i comprensori balneari più bell

Come ogni anno, Legambiente e Touring club hanno stilato la classifica delle migliori destinazioni turistiche d’Italia, rigorosamente all’insegna della responsabilità e della qualità ambientale.

Con “Il mare più bello” i viaggiatori avranno la possibilità di conoscere i comprensori balneari più belli e sostenibili della Penisola, in cui trascorrere una vacanza a 5 Vele*.

Nell’ambito della cerimonia svoltasi la scorsa settimana nella cornice suggestiva dell’isola di Capri, al centro congressi Paradiso di Anacapri, è stata incoronata anche la Maremma toscana, con due comprensori insigniti del riconoscimento più importante. Ai comprensori Costa d’Argento e Isola del Giglio (Isola del Giglio, Capalbio, Orbetello, Magliano in Toscana, Monte Argentario, in provincia di Grosseto) e Maremma (Castiglione della Pescaia, Scarlino, Marina di Grosseto e Follonica, in provincia di Grosseto) sono state assegnate 5 Vele.

“La nuova edizione della guida – ha commentato Angelo Gentili, della segreteria nazionale di Legambiente – ben fotografa la sinergia che si è instaurata tra le buone amministrazioni locali e il settore balneare, capace di gestire le spiagge con ottime performance ambientali. I comprensori premiati rappresentano un orgoglio tutto maremmano e dimostrano che un nuovo modo di fare turismo è possibile, puntando sull’ambiente e sull’inclusività. Anche il mercato lo chiede: serve costruire una vacanza nuova, più consapevole, fatta di esperienze all’aria aperta, escursioni in bicicletta o trekking, di visite ai borghi storici e ricercati momenti di benessere. La Maremma è già ben orientata in questa direzione e le 5 Vele assegnate ne sono la dimostrazione“.

Dal presidio maremmano di Legambiente si rende noto che, nell’ambito del tour costiero #aspettandoFestambiente che, come ogni anno, precederà la manifestazione nazionale dell’associazione che si svolgerà dal 3 al 7 agosto a Rispescia, verranno consegnati i vessilli. Prima tappa: Castiglione della Pescaia il 3 luglio alle 19.30 in piazzale Maristella. Nell’ambito del festival, inoltre, sarà organizzato un appuntamento interamente dedicato alla guida e ai comprensori premiati.

Qua la classifica generale: https://we.tl/t-JmgelLVGXj

*Il giudizio attribuito a ciascun comprensorio va dalle Cinque Vele assegnate ai migliori fino a Una Vela per i territori che comunque raggiungono la sufficienza dei voti. I parametri sono divisi in due principali categorie: qualità ambientale e qualità dei servizi ricettivi. La scelta degli indicatori e la loro attribuzione a differenti macroaree ha tenuto conto di requisiti chiave, definiti in ambito europeo con il contributo della rete delle ecolabel che seguono i criteri del progetto Life “Visit”

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button