Verso le amministrative, la Lega: “Centrodestra unito per cambiare marcia sull’Amiata”

Grande soddisfazione per l’iniziativa promossa dal commissario regionale Susanna Ceccardi da parte della sezione Lega Monte Amiata, che domenica è scesa in piazza ad Arcidosso per sostenere la lotta contro la violenza sulle donne.

E’ stato un momento importante per noi, dopo i fatti di cronaca è stato un messaggio forte che la Lega ha voluto dare – si legge in una nota della Lega Monte Amiata, a cui anche noi abbiamo dato seguito e a cui abbiamo avuto un’ottima risposta da parte della popolazione locale”.

Al gazebo della Lega hanno portato un saluto anche i rappresentanti locali di Fratelli d’Italia, con Guendalina Amati, e il coordinamento dei consiglieri comunali di opposizione dei Comuni amiatini, con Riccardo Ciaffarafa. Dopo l’intesa trovata a livello provinciale da parte dei vertici del centrodestra, anche a livello locale il segnale di unità è forte.

Uniti si può vincere, se ognuno di noi mette a disposizioni le proprie competenze e il proprio impegno niente è impossibile, portare un progetto serio e partecipato da tutti è il nostro obiettivo da qui a inizio anno nuovo. Tutti coloro che hanno intenzione di cambiare marcia nei nostri comuni sono chiamati a dare il loro contributo. Uniti per un Monte Amiata che si possa finalmente rilanciare”, afferma Salvadori, segretario della sezione Lega Monte Amiata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Top