Pubblicato il: 15 Settembre 2017 alle 16:32

Colline MetalliferePolitica

Lega Nord: “Bus e treni terreno di conquista per profughi, serve maggiore sicurezza”

“A distanza di brevissimo tempo dalla mia visita alla Castellaccia e dopo aver redatto un atto, che chiede maggiore sicurezza sui mezzi pubblici – afferma Marco Casucci, Consigliere regionale della Lega Nord -. Ecco che, immancabilmente, le cronache riportano un grave fatto, accaduto sulla linea Grosseto-Massa Marittima, che ha visto come protagonisti alcuni immigrati, presumibilmente ospiti del predetto centro d’accoglienza, i quali si sono resi autori di atti poco edificanti, alle presenza di alcune minorenni“.

“Tra l’altro, pare che episodi di tale genere non siano una rarità, pur non sfociando, fortunatamente, in situazioni di vera e propria violenza. E’, comunque, inaccettabile che i nostri ragazzi, normali utilizzatori degli autobus, debbano continuamente assistere a scene assai riprovevoli che devono essere pienamente stigmatizzate. Insomma – conclude Marco Casucci – bus e treni in Toscana non devono più essere terreno di conquista per presunti profughi“.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su