Learco Borghi nominato Commendatore: il sindaco e il prefetto consegnano il titolo

Learco Borghi ha ricevuto, questa mattina, il titolo di Commendatore dell’Ordine al merito della Repubblica italiana dalle mani del Prefetto di Grosseto, Cinzia Torraco, e alla presenza del sindaco Antonfrancesco Civarelli Colonna.

Borghi è stato insignito dell’onoreficienza su proposta del Presidente del Consiglio dei ministri.

Learco Borghi è stato dipendente dell’Ente Ferrovie dello Stato dal 1954 al 1998, terminata la carriera come Capo reparto territoriale movimento Rfi con il raggiungimento del massimo livello lavorativo possibile.

E’ stato consigliere comunale della città di Grosseto dal 1997 al 2001. Nominato Cavaliere su proposta del Presidente del Consiglio Spadolini. Nominato Ufficiale su proposta del presidente del Consiglio Amato. Stella al Merito del Lavoro del Presidente della Repubblica su proposta del Ministro del Lavoro Dini. Presidente dal 1997 ad oggi dell’Ente assistenziale dopolavoro ferroviario di Grosseto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Top