Pubblicato il: 21 Marzo 2013 alle 22:05

Cronaca

Le Forze dell’ordine potenzieranno i controlli durante le festività pasquali

Oggi si è riunito il Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza  Pubblica, presieduto dal Prefetto Marco Valentini, con la partecipazione dell’Assessore alla Polizia Municipale, mobilità e personale del Comune di Grosseto, Arsenio Carosi, dei rappresentanti delle Forze di Polizia, del Corpo Forestale dello Stato e della Polizia Provinciale.

Nel corso della riunione sono state pianificate le misure da adottare durante le prossime festività pasquali.

Saranno intensificati i servizi vigilanza e di controllo del territorio con l’obiettivo di prevenire il compimento di azioni illecite sia a Grosseto che nelle principali località turistiche della provincia; inoltre saranno potenziati i servizi di prevenzione presso le stazioni ferroviarie e nei principali luoghi di aggregazione.

In particolare, saranno condotti servizi mirati a cura delle forze di Polizia diretti a contrastare i fenomeni di microcriminalità in concomitanza con il prevedibile afflusso di turisti.

Particolare attenzione sarà dedicata alle attività di prevenzione degli incidenti stradali, con riferimento al  previsto aumento del traffico veicolare, rafforzando la vigilanza sulle strade e promuovendo azioni volte a scoraggiare i comportamenti di guida più pericolosi,  come il mancato rispetto dei limiti di velocità, a verficare l’uso delle cinture di sicurezza, del casco e dei telefoni cellulari, e a prevenire la guida sotto l’effetto di sostanza alcoliche e stupefacenti.              

Infine, in relazione all’udienza preliminare per il naufragio della Costa Concordia che avrà inizio il 15 aprile presso il Teatro Moderno di Grosseto, sono state esaminate le problematiche generali di ordine e sicurezza pubblica e concordate le relative misure di vigilanza.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su