Costa d'argentoNotizie dagli Enti

Lavori sulla rete ad alta tensione, stop alla corrente elettrica: le vie che rimarranno senza luce

Mercoledì 6 e giovedì 7 dicembre, e-distribuzione, la società del Gruppo Enel che gestisce la rete elettrica di media e bassa tensione, eseguirà due interruzioni programmate e temporanee del servizio elettrico per pochissime utenze nel territorio comunale di Capalbio (strada Pescia Fiorentina civ. 1, 19, sn; strada Garaviccio civ. 1, 19, sn; strada provinciale Chiarone sn) per consentire alla società Terna, che gestisce le linee elettriche di alta tensione, di eseguire lavori di manutenzione e potenziamento sull’elettrodotto che fornisce elettricità a tutta la località Caravicchio e alle aree limitrofe.

L’esecuzione delle operazioni in sicurezza richiede il “fuori servizio programmato” di alcune linee di media tensione nel territorio. E-distribuzione, per diminuire i disagi, installerà dei gruppi elettrogeni per garantire alimentazione elettrica alle aree oggetto di intervento di Terna nei due giorni: per questo le interruzioni si limiteranno alle operazioni di installazione e attivazione dei gruppi elettrogeni (domani all’interno della fascia oraria 8.30 – 14) e di disattivazione e rimozione dei gruppi stessi (giovedì all’interno della fascia oraria 13 – 17). Grazie alla collaborazione con i tecnici di Terna e a bypass da altre linee, è stato possibile circoscrivere anche il numero di utenze coinvolte dalle interruzioni per la posa dei gruppi elettrogeni.

I clienti sono preavvisati attraverso affissioni nelle zone interessate. E-distribuzione ricorda di non utilizzare gli ascensori per tutta la durata dei lavori e di non commettere imprudenze contando sull’assenza di elettricità: la corrente potrebbe essere riallacciata momentaneamente per prove tecniche. In caso di forte maltempo i lavori potrebbero essere rinviati.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button