Al via i lavori di restauro della chiesa di San Nicola: interventi sulla facciata e sull’illuminazione

Lunedì 4 febbraio avranno inizio le operazioni di allestimento dei ponteggi esterni per il compimento delle operazioni di manutenzione straordinaria delle facciate della chiesa di San Nicola, a Capalbio. I lavori termineranno il 18 aprile con la liberazione delle vie interessate, salvo condizioni meteorologiche avverse; l’interno della chiesa sarà fruibile a partire dal 12 aprile.

Le vie interessate dall’allestimento dei ponteggi saranno via Vittorio Emanuele, via Garibaldi, piazza della Chiesa, via Gaeta e Arco santo.

“Nella collocazione dei ponteggi si è tenuto conto di tutte le possibili istanze legate alla mobilità pedonale e veicolare, riducendo al minimo gli ingombri per consentire la circolazione e ridurre al minimo i disagi alla comunità ed agli avventori del centro storico – spiega il sindaco Luigi Bellumori -. La chiesa di San Nicola sarà interessata da un intervento di restauro molto importante, che prevede il rifacimento degli intonaci esterni, il ripristino e restauro degli apparecchi murari e lapidei danneggiati ed il rifacimento dell’impianto di illuminazione interno. Saranno utilizzati materiali naturali e tradizionali, aspetti che discostano questo intervento per modalità e tempistiche dagli interventi di edilizia convenzionale cui siamo abituati“.

“I lavori saranno svolti dalla ditta Faser restauri, un’impresa che vanta una lunga e comprovata competenza e tradizione nella realizzazione di questo tipo di interventi con l’alta sorveglianza della Soprintendenza archeologia belle arti e paesaggio e dell’architetto Andrea Butelli in qualità di progettista e direttore dei lavori – termina il sindaco -. In questa importante e delicata fase di intervento in un edificio di valore identitario e a favore dell’intera comunità, confidiamo nella collaborazione e comprensione di tutti per eventuali disagi“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Top