Pubblicato il: 22 Novembre 2019 alle 10:27

Colline MetallifereNotizie dagli Enti

Il metano arriva nelle frazioni, al via i lavori: “Mantenuta promessa elettorale”

Sarà aperto la prossima settimana il cantiere da parte di Toscana Energia per la realizzazione dei lavori che porteranno le condotte del gas metano

Sarà aperto la prossima settimana il cantiere da parte di Toscana Energia per la realizzazione dei lavori che porteranno le condotte del gas metano nelle due frazioni di Prata e Niccioleta, nel comune di Massa Marittima.

La nuova rete, per una lunghezza di 7.780 metri, sarà realizzata in polietilene, sarà gestita a media pressione per 7.500 metri e a bassa pressione per i restanti 280. La condotta si estenderà dalla località Pian dei Mucini fino al collegamento con la rete esistente a Prata, con la posa di un gruppo di riduzione.

Oltre a questo tratto, per portare gas a Prata, sarà posato un ulteriore tratto di tubazione dalla località Pian dei Mucini fino all’attuale rete gas già in servizio nel comune di Massa Marittima. Inoltre, sarà realizzata la tubazione per il progetto di metanizzazione della località di Niccioleta. Alla fine dei lavori, una volta posati i tubi ci sarà la trasformazione della rete a Gpl con gas metano. Questo comporterà la sospensione dell’erogazione del servizio per alcuni giorni e Toscana Energia prevede di eseguire questa operazione durante la bella stagione.

Portare il metano a Prata e Niccioleta è uno degli obiettivi del nostro programma elettorale – ha dichiarato con soddisfazione il sindaco Marcello Giuntini, reso possibile grazie alla collaborazione tra Comune e Toscana Energia. Un intervento atteso dai cittadini che potranno avere a disposizione una fonte di energia più economica rispetto al Gpl, che potrà essere abbandonato con piccoli interventi. Inoltre, il fatto che la fornitura sarà gestita interamente da Toscana Energia ci permetterà di superare disagi che ci sono stati con un’altra società per il recapito delle bollette. Un altro aspetto importante è che saremo in grado di portare il metano anche al villaggio turistico di Pian dei Mucini, una delle più importanti realtà turistiche del nostro territorio”.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su