FollonicaNotizie dagli Enti

Adf installa nuovi contatori smart e più precisi: possibili disagi in città

Qualora l'interruzione del flusso dovesse essere superiore alle 24 ore sarà attivato un servizio di emergenza

A Follonica prosegue la campagna per la sostituzione massiva dei contatori, con una serie di interventi in programma nelle giornate di giovedì 26 e martedì 31 maggio e di martedì 7 giugno. Complessivamente, al termine della campagna saranno oltre 5mila i nuovi misuratori smart installati nel comune follonichese, per un investimento di quasi 500mila euro.

I nuovi contatori smart dotati di telelettura consentono un notevole incremento nella precisione di misura e soprattutto il rilievo automatico del dato di lettura del misuratore. Grazie a queste due caratteristiche, i dati provenienti dai nuovi contatori smart eliminano le letture in stima e la necessità di effettuare l’autolettura periodica da parte dei clienti. Con la telelettura infatti la raccolta dati è effettuata digitalmente da operatori che transitano all’esterno degli edifici, velocizzando le operazioni e senza necessità della presenza del cliente nel caso di contatore non accessibile dall’esterno.

Gli interventi per l’installazione dei nuovi misuratori e per l’adeguamento degli allacciamenti spesso comportano la temporanea sospensione dell’erogazione idrica: non è tecnicamente possibile, in questi casi, operare ad acqua aperta. Pertanto, giovedì 26 maggio, dalle 8.30 alle 17, potrebbero verificarsi temporanee sospensioni dell’erogazione di acqua in via Gaetano Donizetti, nel tratto di via Litoranea compreso tra via Gaetano Donizetti e via dei Pini, via Niccolò Paganini, via Ruggero Leoncavallo, via Domenico Cimarosa, nel tratto di via dei Pini tra via Don Bigi e viale Italia, nella parte di via Alfonso Lamarmora compresa tra via Domenico Cimarosa e viale Italia, via Don Bigi, nel tratto da via Niccolò Paganini a via Bartoli, via Bellini, nel tratto da via Litoranea a via Alfonso Lamarmora. Potrebbero inoltre verificarsi occasionali fenomeni di intorbidimento dell’acqua, che a partire dal ripristino del servizio rientreranno progressivamente con il passare del tempo. Il flusso idrico tornerà regolare, salvo imprevisti, alle 17 del giorno stesso.

Qualora l’interruzione del flusso dovesse essere superiore alle 24 ore sarà attivato un servizio di emergenza, come previsto dalla Convenzione di Affidamento. Si ricorda il numero verde di AdF 800.356935 per chi chiama da telefono fisso o mobile (telefonata gratuita), attivo 24 ore su 24, sette giorni su sette.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button