AmbienteAmiata

Interventi su fossi e torrenti: il Consorzio di Bonifica effettua lavori sull’Amiata

Il Consorzio di Bonifica 6 Toscana Sud ha completato una serie di interventi sul Monte Amiata, tra il comune di Seggiano e quello di Castel del Piano.

Quando un corso d’acqua scorre in collina, anziché in pianura, cambia la tipologia d’intervento: rispetto alla tradizionale trinciatura, il Cb6 è stato impegnato nella movimentazione delle rocce, dei ciottoli, dei tronchi e delle piante cadute nell’alveo. Contestualmente, sono state ripristinate le sponde che necessitavano di interventi, ma principalmente le squadre si sono concentrate sula messa in sicurezza di alcuni punti di attraversamento in prossimità dei ponti.

La manutenzione ha riguardato il fosso Vella e il fosso dei Cani, nel comune di Castel del Piano, con lavori nell’alveo, sulle sponde e soprattutto nelle vicinanze dei ponti. Il fosso dei Cani, in particolare, scorre nell’abitato di Castel del Piano e il rischio idraulico è elevato. Stesso discorso per il torrente Vetra, che scorre a monte dell’abitato di Seggiano: anche in questo caso la movimentazione del materiale nell’alveo ha permesso di ripristinare la regolare capacità di smaltimento delle acque; sotto ad alcuni ponti, in particolare, la quantità di pietre e vegetazione era coì importante da aver quasi ostruito l’accesso. Infine, il fosso Matrolla, che scorre tra il centro abitato di Seggiano e la località Pescina: anche in questo caso particolare attenzione è stata riservata ai tratti in corrispondenza dei ponti, per garantire la sicurezza stradale e l’incolumità pubblica.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button