Pubblicato il: 27 Novembre 2019 alle 17:27

AttualitàGrosseto

Piazza Galeazzi torna a rivivere: ecco il progetto del Comune per l’area di fronte al Sacro Cuore

Una progettazione unitaria, che prevede il recupero della viabilità pedonale e la valorizzazione dei degradati spazi a verde

Da vuoto urbano a piazza: è questa l’ambizione del progetto che il Comune ha voluto per riqualificare l’area davanti alla basilica del Sacro Cuore, lungo viale delle Pace a Grosseto.

Una progettazione unitaria, che prevede il recupero della viabilità pedonale e la valorizzazione dei degradati spazi a verde. Basilica e piazza diventeranno così un unicum architettonico, collegate da un percorso trasversale: una vera e propria passeggiata che unisce architettura, arte e giardini verdi, dedicati alle quattro stagioni. La fontana sarà ristrutturata e recupererà la funzione di fulcro e cerniera della piazza che vedrà, tra l’altro, nuove aree verdi, nuova illuminazione al led, nuovi spazi ludici.

Il progetto trae ispirazione dall’irregolare forma geometrica della piazza: il collegamento tra via della Pace e via Galeazzi sarà garantito da un nuovo marciapiede perimetrale di 4 metri di ampiezza. La scelta dei materiali sarà, per tipologia e cromatismo, in sintonia con le altre realtà recentemente realizzate nei limitrofi contesti urbani. L’arredo, infine, terrà particolarmente conto delle esigenze di persone con limitate capacità motorie.

Riqualifichiamo un’area importante, in cui da tempo regna il degrado – spiega il sindaco Antonfrancesco Vivarelli Colonna –. La nostra amministrazione comunale dà sempre molta importanza alla cura del verde pubblico e questo intervento lo dimostra ancora una volta. Si tratta di un progetto di qualità elaborato interamente dai professionisti del Comune“.

I lavori, con un costo complessivo di 277mila euro, partiranno entro il giugno 2020.

Abbiamo riqualificato i marciapiedi della piazza e adesso abbiamo deciso di ristrutturare anche l’area interna – sottolinea l’assessore ai lavori pubblici Riccardo Megale –. La maggiore ampiezza dei marciapiedi permetterà di realizzare anche un tratto della pista ciclabile che già passa in alcune zone di viale della Pace. Questo progetto è stato ideato con il cuore, dato che coinvolge una delle piazze storiche di Grosseto“.

La piazza sarà divisa in due spazi – spiega l’architetto Luca Tordelli, autore del progetto -: uno sarà in continuità con il sagrato della basilica del Sacro Cuore, mentre l’altro ospiterà un giardino dedicato alle quattro stagioni. Anche la fontana, che ha una storia importante alle spalle, sarà riqualificata e resterà il fulcro della piazza. I tre cedri presenti in questo spazio saranno salvaguardati, mentre le altre piante, che presentano particolari criticità, saranno sostituite con nuovi alberi. Si tratta di una progettazione semplice e lineare, ma allo stesso tempo complessa”.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su