Cultura & Spettacoli

Laura Morante inaugura la stagione teatrale del Comune di Grosseto

Martedì 13 novembre, alle 21, al Teatro Moderno in via Tripoli a Grosseto, il Teatro Stabile dell’Umbria, in collaborazione con la compagnia “Nuovo Teatro”, diretta da Marco Balsamo, metterà in scena “The Country”, di Martin Crimp, con Laura Morante, Gigio Alberti, Stefania Ugomari Di Blas, per la regia di Roberto Andò.

Lo spettacolo aprirà la Stagione teatrale cittadina 2012-2013, curata dal Comune di Grosseto e dalla Fondazione Toscana Spettacolo.

La rappresentazione sarà preceduta dall’incontro con gli attori in programma alle 18 al Ridotto degli Industri. Sarà presente l’attrice grossetana Laura Morante.

Questa la trama dello spettacolo:

Un grande autore, un grande regista, tre ottimi attori. Sullo sfondo la campagna che assolve, perdona con i suoi silenzi, le sue pause dal correre cittadino, che ristora con i suoni della natura, l’assenza di smog, asfalto e cemento la fanno credere, a torto, come lontana dalle nefandezze umane.

C’è un’atmosfera misteriosa e noir come pennellata sulle mura di questa tranquilla vita rurale, qui bucolica soltanto in quell’apparenza che ben presto si dissolve, si smaterializza, scema. Lui, lei e l’altra. L’uomo torna al cottage dicendo che ha trovato una giovane donna svenuta per strada e l’ha portata a casa. Lei, la compagna, sospetta che si conoscessero già da prima della presunta sceneggiata.

L’inquietudine sale in un “cubo di Rubik” a incastro dove le tessere sembrano non collimare generando il dubbio, il tarlo, i pensieri. Nessuno è vincitore, sono tutti sconfitti. Ma il luogo è deserto e desolato, non ci sono occhi indiscreti per vedere, osservare, conoscere, sapere. Il luogo ideale per un processo, per lavare i panni, le coscienze, risolvere i sensi di colpa con una mano di straccio”.

La traduzione è di Alessandra Serra, le scene e le luci di Gianni Carluccio, i costumi di Agata Cannizzaro. La vendita dei biglietti sarà effettuata martedì 13 novembre, dalle 16 alle 21, al botteghino del Teatro Moderno.

È comunque già attiva la prevendita dello spettacolo nelle rivendite autorizzate “Box Office” o online, sui siti www.boxol.it e www.boxofficetoscana.it.

I biglietti possono essere acquistati in prevendita fino al giorno precedente la rappresentazione presso:

  • Tabaccheria Europa a Grosseto, viale Europa 27/c (tel. 0564-451557);
  • Bartolucci Expert a Grosseto, in via dei Mille, 5, (tel. 0564-410155);
  • Rolling Store a Grosseto, in via Goldoni, 21 (tel. 0564-22491);
  • Atlanus Viaggi a Follonica, in via Trieste, 18 (tel. 0566-55369);
  • Coop a Follonica, in via Chirici (tel. 0566-264341);
  • Museo di Arte Sacra a Massa Marittima, corso Diaz, 36 (tel. 0566-901954).

Per informazioni:

Contatti e-mail: teatrincitta@comune.grosseto.it.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button