Pubblicato il: 2 Febbraio 2018 alle 15:19

Amiata

L’area camper di Santa Fiora si fa bella

Il Comune di Santa Fiora investe 35mila euro per la ristrutturazione dell’area camper situata della parte nord del capoluogo, in via Martiri della Niccioleta. Lo scopo dei lavori sarà quello di nobilitare la zona, intervenendo sull’estetica e sulla funzionalità, per accogliere al meglio i camperisti e diventare attrattivi per un settore in continua crescita.

Viaggiare in camper, spostarsi in libertà, partire senza meta lasciandosi ammaliare dai posti che si incontrano, sta infatti diventando uno “stile di vacanza” sempre più apprezzato e praticato dai turisti.

L’Italia, ricca di antichi borghi da scoprire e di siti di grande interesse ambientale, come Santa Fiora, è la meta ideale per questo genere di turismo. I dati forniti dall’APC – Associazione Produttori Camper e Caravan – parlano chiaro: circa 3.9 milioni di italiani percorrono le strade della penisola a bordo di questi mezzi, mentre i turisti stranieri sono quasi 4 milioni. Sebbene già dal 2015 il turismo in camper fosse diffuso, è dal 2016 che il settore ha raggiunto risultati ottimi.

I dati dimostrano come l’Italia giochi un ruolo da protagonista: nel 2016 le nuove immatricolazioni sono state il 13,7 per cento in più rispetto all’anno precedente, mentre la produzione di nuovi camper ha registrato un aumento del 22 per cento rispetto al 2015.

Visto quindi lo sviluppo del settore, sia nell’immediato che in prospettiva, l’Amministrazione comunale ha ritenuto necessario rinnov‎are l’area camper per essere in condizione di accogliere al meglio i turisti camperisti a Santa Fiora, in continuo aumento.

D’ispirazione all’iniziativa è stata anche la Festa nazionale del PleinAir, a cui Santa Fiora ha aderito per ben due anni di seguito, in qualità di paese Bandiera Arancione, ospitando un nutrito gruppo di camperisti che hanno visitato il centro storico del borgo amiatino e hanno praticato escursioni in tutto il territorio circostante. Il PleinAir, organizzato a livello nazionale dall’associazione dei paesi Bandiera Arancione e dalla rivista PleinAir, è un’occasione di riscoperta dei territori dal forte valore culturale e ambientale, mete ricche di tradizioni e molto amate dai turisti.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su