Pubblicato il: 16 Maggio 2014 alle 10:51

Economia

La Regione finanzia tirocini formativi all’estero nell’ambito dell’edilizia e dell’efficienza energetica

scuola edile seneseEntro venerdì 30 maggio è possibile presentare domanda alla Scuola edile senese per partecipare ad uno dei tirocini formativi all’estero previsti dal progetto “Mete Green-mobilità ed esperienze a confronto: favorire lo scambio e il trasferimento di innovazione in edilizia e nella gestione del risparmio e dell’efficienza energetica”, finanziato dalla Regione Toscana con risorse  del Fondo sociale europeo 2007/2013 (Asse V Transnazionalità ed Interregionalità). L’iniziativa è organizzata dall’Ente senese Scuola edile in collaborazione con la Fondazione Its Energia Ambiente, il Centro per la formazione e sicurezza in edilizia di Arezzo, la Scuola edile di Grosseto ed il Coap (Centro di orientamento e aggiornamento professionale) di Grosseto.

Ai partecipanti sarà corrisposto un contributo economico che servirà a coprire le spese per il viaggio (andata e ritorno), per la polizza assicurativa e per l’alloggio, e parte delle spese per il vitto e per i trasporti locali. I 40 tirocini formativi si svolgeranno da settembre a dicembre in alcuni Paesi europei: Austria (Vienna), Germania (Berlino), Lettonia (Riga, Ergli e zone circostanti) e Lituania (Vilnius).

Chi desidera presentare domanda deve avere una buona conoscenza dell’inglese e/o del tedesco. Altri requisiti previsti dal bando: essere in possesso preferibilmente di un diploma di scuola media superiore ad indirizzo tecnico (periti edili, periti informatici, periti elettrici, elettrotecnici, geometri) o di una laurea di primo livello o specialistica in architettura o in ingegneria (ambientale o civile o  edile). Per quanto riguarda i requisiti professionali è richiesta una conoscenza di base  delle tecniche di costruzione, della progettazione e dell’installazione di impianti, etc. Dei 40 posti disponibili, 20 sono riservati agli studenti  partecipanti al corso biennale presso l’Its Energia Ambiente.

Una volta ricevute le candidature – spiega Andrea Tanzini, presidente della Scuola Edile Senese – valuteremo il curriculum vitae et studiorum di ciascun aspirante tirocinante, per poi procedere con un colloquio motivazionale ed attitudinale nel corso del quale valuteremo anche le competenze linguistiche”.

Il colloquio si svolgerà mercoledì 11 giugno alle 9 alla Scuola edile senese in viale Franci 18.

Questi tirocini all’estero – spiega Ottavio De Luca, vicepresidente della Scuola edile senese – permetteranno a 40 giovani residenti o domiciliati in Toscana di entrare in contatto con altre realtà europee approfondendo tematiche assai attuali, come l’efficienza energetica e l’innovazione in edilizia. Per questo possono presentare domanda apprendisti e tirocinanti in aziende e studi professionali, giovani diplomati o laureati, studenti universitari e disoccupati provenienti dai settori dell’edilizia o dell’impiantistica”.

La domanda di partecipazione dovrà pervenire alla Scuola edile senese (Viale R. Franci 18, Siena) in busta chiusa entro e non oltre le 13 di venerdì 30 maggio e riportare la seguente dicitura: “Domanda di candidatura per tirocini all’estero – Progetto Mete Green”. E’ possibile consegnarla a mano oppure tramite posta raccomandata a/r (non farà fede il timbro postale).

L’avviso pubblico e la documentazione per la candidatura (modulo di domanda ed allegati) sono disponibili sui siti: www.scuolaedilesiena.it; www.its-energiaeambiente.netwww.scuolaedilegrossetana.it; www.scuolaedile.ar.itwww.coap.info

Per informazioni, è possibile contattare il numero di telefono 0577. 223459 (Scuola edile di Siena).

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su