Notizie dagli Enti

La Provincia promuove un corso gratuito per tecnico per l’ambiente, l’energia e la sicurezza in azienda

La Provincia di Grosseto e il CoSviG (Consorzio per lo Sviluppo delle Aree Geotermiche), da sempre attenti allo sviluppo di nuove professionalità nel settore della green economy, hanno pubblicato nei giorni scorsi il bando per l’ammissione al corso gratuito finanziato dal Fondo Sociale Europeo per “Tecnico superiore per l’ambiente, l’energia e la sicurezza in azienda”.

Si tratta di una nuova professionalità destinata ad operare all’interno del settore relativo ai servizi alle imprese. Il tecnico dovrebbe, una volta ultimato il proprio percorso formativo, curare tutte quelle che sono le procedure relative alla sicurezza ed igiene del lavoro e dell’ambiente, sia all’interno che all’esterno dell’azienda; gestire i rapporti con le strutture istituzionali e di certificazione; valutare e monitorare lo stato energetico dell’utilizzatore (azienda, privato, condominio) e proporre, in caso di necessità, gli interventi sul risparmio energetico o per l’implementazione di nuove metodologie di produzione energetica (sia su base tradizionale che da fonti alternative e rinnovabili), calcolandone il vantaggio energetico e ottimizzando e riducendo i consumi energetici stessi, effettuando valutazioni economiche volte anche al risparmio.

È responsabile inoltre di interventi indirizzati alla motivazione, formazione ed addestramento destinati al personale.

Il corso, riservato ad almeno 20 partecipanti, si articola in 800 ore, di cui 284 di stage all’interno di aziende o enti operanti nel settore. Le lezioni teoriche si svolgeranno a Grosseto, presso la sede del Cescot Formazione, in via dei Barberi 108.  Possono essere ammessi al corso tutti i cittadini italiani (o extracomunitari se in possesso di regolare permesso di soggiorno) occupati, disoccupati, inoccupati o inattivi che dispongano di un diploma di istruzione secondaria superiore, di un diploma professionale di tecnico o che siano stati ammessi al V anno dei percorsi liceali. Si richiede una conoscenza di elementi di matematica, degli strumenti informatici oltre che, ovviamente, di una buona cultura generale e, per gli studenti stranieri, di una buona conoscenza della lingua italiana.

La scadenza per la presentazione delle domande di partecipazione è fissata per le 13 del prossimo 14 dicembre.

Per informazioni, contattare il CoSviG all’indirizzo e-mail v.gennai@cittmonterotondo.it oppure il Multimedia Group al numero di telefono 0586.828245 o all’indirizzo e-mail info@multimediagroupsrl.net.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button