Attualità

La Provincia di Grosseto finalista all’Hospitality Social Awards per la comunicazione turistica tramite i social network

La Provincia di Grosseto è finalista dell’Hospitality Social Awards per la categoria migliori pratiche delle pubbliche amministrazioni nei social media turistici.

Hospitality Social Awards, il primo premio italiano dedicato alle eccellenze del Social media marketing nel turismo e nell’ospitalità, nato lo scorso anno, sarà ospitato per la seconda edizione all’interno del Bto (Buy Tourism Online) nella Fortezza da Basso a Firenze.

Non sappiamo ancora se vinceremo un premio – commenta Francesco Tapinassi, – ma credo che sia un risultato importante già essere arrivati fino a qui. L’impegno della Provincia nella comunicazione turistica 2.0 parte da lontano ed è fatta di idee e di progetti che hanno funzionato: il successo raccolto fino ad oggi ci dice che stiamo andando nella giusta direzione”.

I premi Hospitality Social Awards nascono dalla volontà di dimostrare che esistono imprenditori, albergatori e destinazioni che credono nella potenzialità di fare turismo anche attraverso il social network.

Le premiazioni si svolgeranno domani, in due momenti distinti: alle 13 saranno premiati i vincitori delle categorie miglior pagina Facebook, miglior account Twitter, miglior utilizzo di foto e immagini (Flickr, Pinterest), miglior utilizzo di Instagram, miglior utilizzo di video (Youtube, Vimeo); mentre alle 16 sarà la volta del più amato dalla rete, della miglior strategia integrata di social media marketing per le strutture ricettive integrate e della miglior strategia integrata di social media marketing per le destinazioni turistiche.

La Provincia è inoltre, presente alla due giorni dedicata al turismo nello stand di Uniocamere insieme alla Camera di Commercio di Grosseto, dove saranno presentate le molte iniziative realizzate.

Bto – Buy Tourism On line è un momento d’incontro formativo, informativo e commerciale tra gli operatori del turismo e i fornitori di nuove tecnologie che stanno radicalmente e rapidamente trasformando il settore. Non è una fiera sul turismo tradizionale perché centrata sul tema delle nuove tecnologie applicate al marketing dei prodotti turistici, ma soprattutto per i contenuti di formazione e di divulgazione dei vantaggi che le nuove tecnologie possono offrire, in particolare agli operatori individuali.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button