Pubblicato il: 19 Luglio 2019 alle 8:55

Ambiente

La mobilità elettrica in Italia

Anche nel nostro Paese cresce il desiderio di aumentare l’utilizzo quotidiano di vetture più pulite, con motore elettrico. A fermare la diffusione delle nuove automobili elettriche, o anche ibride plug-in, è la necessità di avere a disposizione infrastrutture non ancora disponibili su tutto il territorio nazionale. Oltre ai punti di ricarica, non sempre facili da trovare, chi ancora oggi non possiede un’auto elettrica ha fatto una scelta diversa perché le vetture elettriche hanno un costo elevato e, in alcuni casi, perché non sanno come funzioni la ricarica a casa. Esiste la necessità diffusa di trovare soluzioni integrate a tutte queste problematiche, come ad esempio quelle proposte da alcune aziende di fornitura di servizi.

L’offerta elettrica di Iren

Tra le proposte più interessanti del momento una è quella offerta da Iren, consultabile in tutte le sue opzioni alla pagina https://prodotti.irenlucegas.it/irengo. In sostanza con il programma IrenGo l’azienda di servizi propone una serie di opportunità per chi già possiede una vettura elettrica, per chi ne desidera una o anche per tutti coloro che vogliono un accessorio pratico per risolvere rapidamente tutte le questioni riguardanti gli spostamenti in città, o comunque a corto raggio. IrenGo offre la possibilità di installare in casa un Wallbox, un sistema di ricarica sicuro e veloce; per chi non ha la possibilità di acquistare un’auto elettrica sono disponibili anche modelli a noleggio, così come e-bike, la soluzione più ecologica per la mobilità in città.

L’esigenza di inquinare meno
Tutti ormai sentiamo questa problematica, non solo per i più ampi problemi correlati ai cambiamenti climatici che si stanno verificando in varie parti del pianeta, ma anche per limitare l’immissione di inquinanti in città. Ciò che possiamo fare riguarda da vicino il comportamento quotidiano di tutti coloro che, per varie motivazioni, devono ogni giorno recarsi in città con un mezzo proprio. Avere a disposizione un’auto elettrica infatti permette di limitare al minimo l’inquinamento prodotto in città, così come nel luogo in cui si vive. Questo permette di mantenere più pulita l’aria nelle zone dove la popolazione trascorre la maggior parte del proprio tempo, con ovvi vantaggi non solo per l’ambiente ma anche per la salute.

Energia da fonti rinnovabili

Iren, così come altre aziende, si sta sforzando anche mettendo a disposizione dei propri clienti energia elettrica da fonti rinnovabili. Oggi sono varie le possibilità per chi decide di limitare l’inquinamento e non riguardano esclusivamente l’utilizzo di un’auto elettrica o ibrida plug-in. Grazie alla fornitura di energia elettrica da fonti rinnovabili si può inquinare meno anche mentre si utilizzano gli elettrodomestici di casa. Nello specifico si tratta di energia proveniente da impianti idroelettrici, un metodo che in Italia viene sfruttato da vari decenni per ottenere energia completamente pulita. Ad oggi in tutto il mondo circa il 4% dell’energia elettrica prodotta deriva da questa fonte, che nel nostro Paese è particolarmente sviluppata. Si tratta infatti di approfittare dell’energia data dal flusso dell’acqua di fiumi e torrenti, come ad esempio quelli che scendono dall’arco alpino o dagli appennini; anche le dighe presenti sul territorio italiano contribuiscono a produrre questo tipo di energia pulita.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su