Pubblicato il: 19 Novembre 2018 alle 16:08

Cultura & SpettacoliGrosseto

“La voce di ogni strumento”: ‘La leggenda Paganini’ incanta il Ce.Mi.Vet

Grandissimo successo di pubblico e di critica per il secondo concerto della stagione musicale “La voce di ogni strumento”.

Ieri pomeriggio, presso il Centro Militare Veterinario di Grosseto, il Colonnello Simone Siena e il direttore artistico della manifestazione Gloria Mazzi hanno accolto il numerosissimo pubblico presentando l’atteso concerto in programma: “La leggenda Paganini”.

Il violinista Davide Alogna, il chitarrista Giulio Tampalini e l’attore Paolo Sassanelli hanno fatto rivivere la “leggenda Paganini” attraverso uno spettacolo in cui la musica si è intrecciata sapientemente alla narrazione dell’intensa vita del celebre compositore e violinista Niccolò Paganini. I grandi capolavori del compositore genovese, i Capricci per violino solo, la Sonata concertata per violino e chitarra, Ghiribizzi e le Variazioni sul Carnevale di Venezia per chitarra, il celebre Cantabile in Re maggiore, la prima Sonata per violino e chitarra dal “Centone” e il guizzo inconfondibile della “Campanella”, si sono alternati nell’interpretazione di Alogna e Tampalini alla voce recitante di Paolo Sassanelli, che firma anche la regia dello spettacolo, su testi di Biancamaria Melasecchi e Filippo Michelangeli.

Numerose le tessere “80 voglia di donare” vendute in occasione della serata. La rassegna musicale, infatti, che giunge quest’anno alla sua ottava edizione, opera in sinergia con le associazioni La Farfalla, Aism, Avis, Admo e Aipamm.

Il festival persegue obiettivi comuni di solidarietà attraverso un’operazione culturale che fa della musica il suo strumento d’elezione.

Importante ricordare le numerose le istituzioni che anche quest’anno intervengono a sostegno dell’iniziativa. In primo luogo il Ministero della Difesa, la Provincia di Grosseto, il Comune di Grosseto, la Proloco di Grosseto, il Savoia Cavalleria, il Centro Militare Veterinario, il 4° Stormo Caccia Intercettori, il Lions Club Grosseto Aldobrandeschi, il Pasfa, Soroptimist, Ascom Confcommercio, la Camera di Commercio Maremma e Tirreno, la Fondazione Grosseto Cultura e Agimus.

Sono aperte le prenotazioni per il prossimo concerto jazz, un omaggio a Tadd Dameron con Dado Moroni, Stefano “Cocco” Cantini, Ares Tavolazzi e Roberto Gatto, che si terrà domenica 9 dicembre al Teatro degli Industri di Grosseto.

Biglietti in prevendita (10€  euro + 1 euro di prevendita) presso Informagiovani, in corso Carducci 1, a Grosseto, nei seguenti giorni ed orari:

  • mercoledì 21 novembre, dalle 16.00 alle 19.00;
  • mercoledì 28 novembre, dalle 16.30 alle 19.00;
  • venerdì 30 novembre, dalle 10.00 alle 12.00;
  • sabato primo dicembre, dalle 10.00 alle 12.00;
  • mercoledì 5 dicembre, dalle 16.30 alle 19.00;
  • venerdì 7 dicembre, dalle 16.00 alle 19.00;
  • sabato 8 dicembre dalle 10.00 alle 12.00.

Per informazioni e prenotazioni, è possibile contattare il numero 339.7960148 o scrivere un’e-mail all’indirizzo [email protected]

Il programma dettagliato della stagione è disponibile sul sito web dedicato: https://lavocediognistrumento.it/

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su