Pubblicato il: 21 Giugno 2019 alle 14:47

GrossetoScuola

Nasce La Gazzetta dei Teatri: ecco il giornale culturale realizzato dagli studenti

Ha preso forma e vita, in questi giorni, La Gazzetta dei Teatri di Grosseto, uno strumento di informazione e approfondimento

Ha preso forma e vita, in questi giorni, La Gazzetta dei Teatri di Grosseto, uno strumento di informazione e approfondimento degli eventi ospitati nei due teatri cittadini, che va ad arricchire il mosaico di iniziative attivate e realizzate nel corso della stagione teatrale 2018-2019.

Disponibile on line ed in forma cartacea, la Gazzetta nasce al termine di un progetto-laboratorio di scrittura giornalistica rivolto alle scuole, promosso dal Comune di Grosseto e da Fondazione Toscana Spettacolo onlus, per avvicinare e coinvolgere sempre più i giovani al mondo del teatro.

Questo primo numero è stato realizzato in collaborazione con il liceo statale “Antonio Rosmini” (Liceo linguistico e Liceo delle scienze umane): otto studenti hanno raccolto documenti, hanno curato le interviste, hanno selezionato le foto, hanno scritto gli articoli, hanno corretto le bozze. I giovani redattori, insomma, hanno potuto approfondire tutti i passaggi necessari per la realizzazione di un organo di informazione.

Il nome “Gazzetta” si ispira a un giornale con notizie che meritano di essere conosciute dai cittadini, un giornale illuminista che non vuole solo informare, ma soprattutto risvegliare le coscienze di chi lo legge.

Un giornale destinato quindi a tutta una comunità e non solo agli spettatori, perché – sottolineano i giovani redattori – “in un mondo dominato dall’immediatezza e dalla velocità portata dalla tecnologia, il teatro è una tradizione con origini molto lontane, che interrompe la monotonia della routine, spingendoci a soffermarci sulla nostra condizione di uomini“.

Le pagine della Gazzetta rappresentano il frutto di un lavoro interpretato “con impegno, ottimismo e tanto divertimento“, che ha consentito ai giovani ragazzi di vivere una importante esperienza formativa, di acquisire nuove competenze, di scoprire o riscoprire il teatro e il loro teatro, di offrire alla città una ulteriore occasione di cultura e conoscenza.

I ragazzi che hanno preso parte al progetto, frequentano il quarto anno del liceo “Rosmini”; in rigoroso ordine alfabetico, e sono i “redattori” della Gazzetta sono: Moira Corridori, Francesca Costanzo, Gioele Fuschi, Giulio Giovannini, Virginia Guerrini, Irene Petronio, Irina Sansone, Vittorio Giuseppe Valiani Renzetti. A tutti loro vanno i complimenti del sindaco di Grosseto Antonfrancesco Vivarelli Colonna e del vicesindaco e assessore alla cultura Luca Agresti, a cui si associano, per Fondazione Toscana Spettacolo, quelli della presidente Beatrice Magnolfi e del direttore Patrizia Coletta.

L’iniziativa rientra fra i progetti scuola di Fts onlus, nelle attività laboratoriali per la formazione del pubblico e nelle iniziative di alternanza scuola lavoro.

Il progetto in questa occasione è condiviso dall’amministrazione del Comune di Grosseto

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su