Pubblicato il: 29 Ottobre 2013 alle 11:31

Attualità

La Banca della Maremma celebra la giornata internazionale del risparmio e apre le porte della sede agli studenti

Domani si celebra la 89^ “Giornata internazionale del risparmio”.

Quest’anno, l’evento sarà intitolato “Il risparmio, volano della ripresa produttiva”. Nell’ambito del progetto di educazione finanziaria che sta portando avanti da anni, la Banca della Maremma focalizza il concetto di risparmio sul tema individuato dall’Unione Europea, che ha decretato il 2013 come “anno europeo contro lo spreco alimentare”.

In questa giornata, il Cral della Banca della Maremma aprirà anche le porte alle famiglie di soci e dipendenti, con un’iniziativa denominata “In ufficio con babbo e mamma”, che tende a promuovere i valori fondanti del Credito Cooperativo e della cooperazione in generale. Un momento di attenzione al sociale, dedicato ai genitori che conducono la propria vita conciliando lavoro e famiglia.

La giornata si svolgerà attraverso due momenti distinti: la mattina sarà dedicata agli studenti del Polo liceale “Pietro Aldi” ed avrà come focus il tema del risparmio alimentare, visto sotto il profilo della lotta allo spreco. A questo proposito interverranno il direttore della Caritas della Diocesi di Grosseto, Don Enzo Capitani, alcuni referenti della associazione “Le Querce di Mamre Onlus” ed il presidente della Coldiretti provinciale, Francesco Viaggi.

Il pomeriggio sarà dedicato alla famiglia, con la seconda edizione di “In ufficio con babbo e mamma”, in occasione della quale i genitori potranno portare i figli a visitare gli uffici dove prestano la loro attività.

A seguire, ricollegandosi al tema della lotta allo spreco alimentare, i bambini assisteranno ad una recita in chiave moderna della favola di Esopo “La cicala e la formica”, a cura del laboratorio teatrale Polo liceale “Pietro Aldi”. Al termine della giornata, i piccoli ospiti potranno partecipare a laboratori didattici, organizzati dalla Fondazione Grosseto Cultura, attraverso il Cedav Junior.

Ecco, nel dettaglio, il programma dell’iniziativa:

  • ore 10.15: arrivo degli studenti presso la sala Mirto Marraccini della Banca della Maremma (Corso Carducci, 14 – Grosseto);
  • ore 10.30: saluti di benvenuto da parte del Direttore Generale della Banca della Maremma, Giancarlo Ciarpi, e del Dirigente del Polo liceale “Pietro Aldi”, Anna Rita Borelli;
  • ore 10.50-12: successione di interventi sul tema del risparmio in ambito alimentare. Interverranno Don Enzo Capitani (Direttore Caritas), Fabio Sciarretta (associazione “le Querce di Mamre Onlus”); Francesco Viaggi (Presidente Coldiretti Grosseto);
  • ore 15.30: arrivo dei bambini presso le sedi della Banca della Maremma dove i rispettivi genitori prestano la propria attività;
  • ore 16.20: arrivo dei bambini presso la sala Mirto Marraccini della Banca della Maremma;
  • ore 16.30-17.30: saluti di benvenuto da parte del Presidente della Banca, Francesco Carri, e del Direttore Generale, Giancarlo Ciarpi. Intervento dell’autorità ecclesiastica; recita della favola “La cicala e la formica”, a cura del laboratorio teatrale Polo liceale Pietro Aldi; saluti conclusivi del Presidente della Fondazione Grosseto Cultura, Loriano Valentini;
  • ore 17.40-19: arrivo di bambini e genitori presso il Museo di storia naturale della Maremma (Strada Corsini, 5 – Grosseto) e realizzazione di laboratori didattici a cura di Cedav Junior. 
Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su