Pubblicato il: 25 Gennaio 2020 alle 9:37

AmbienteCosta d'argento

Ansedonia, Italia Nostra: “Previsto albergo vicino al sito archeologico, paesaggio in pericolo”

La situazione è stata segnalata da Italia Nostra al sindaco del Comune di Orbetello

La sezione di Italia Nostra della Maremma toscana è venuta a conoscenza del fatto che è stato presentato al Comune di Orbetello ed alla Soprintendenza archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Siena, Grosseto e Arezzo, il progetto per la realizzazione di un albergo in località Ansedonia, in prossimità del sito archeologico Portus Cosanus“.

A dichiararlo è il presidente dell’associazione ambientalista, Michele Scola.

“L’inserimento di un’importante struttura alberghiera in un contesto sottoposto a vincolo paesaggistico, caratterizzato da un notevole pregio ambientale, archeologico e paesaggistico non appare sostenibile per un territorio già ampiamente antropizzato e trasformato e che andrebbe a compromettere la residua parte di paesaggio che conserva ancora valori naturalistici, storici e identitari – spiega Scola. Tale situazione è stata segnalata da Italia Nostra al sindaco del Comune di Orbetello, alla Soprintendenza Abap di Siena, Grosseto e Arezzo e al Direttore Generale Abap di Roma, nella convinzione che tali istituzioni provvedano, per quanto di competenza, a tutelare un bene paesaggistico già oggetto di una eccessiva pressione edificatoria che, se non adeguatamente tutelato, potrebbe vedere compromessi i residui valori di bene culturale“.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su