Attualità

Torna Istialemme: la frazione si trasforma in presepe vivente grazie ai bambini delle elementari

Ecco il programma dell'iniziativa

Dopo l’ultima edizione svoltasi del 2019, Istialemme torna sabato 17 dicembre alle 17.30 con grande emozione da parte di tutti gli abitanti a Istia d’Ombrone.

Finanziato dalla Pro Loco e dall’Avis della frazione e promosso dalla scuola primaria, facente parte dell’Istituto comprensivo 6 diretto da Verena Tassinari, vede i bambini della scuola primaria come unici figuranti della rievocazione della Natività nella piazza antistante la chiesa di San Salvatore.

L’evento vede la collaborazione anche dei genitori dei bambini della scuola materna statale di Stiacciole e ldela materna comunale Il Folletto, che, fin dal primo mattino, collaborano festosamente nel trasformare ogni angolo del centro storico facendo ricomparire gli antichi mestieri, come il cestaio o il fabbro, affiancati dalle vecchie botteghe artigianali, dal panificatore al vinaio.

È da sempre uno dei momenti più significativi di raccolta della comunità dove chiunque, se vuole, può fare da comparsa in questo evento, indipendentemente dal proprio credo religioso, e c’è chi si dedica anche a fare un po’ di intrattenimento per i più piccoli insegnando loro a lavorare la creta o a provare il salto della fune o il tiro al barattolo.

In caso di pioggia l’evento sarà rimandato al giorno successivo, sempre alla stessa ora.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button