Al via i corsi dell’istituto musicale comunale: aperte le iscrizioni

Il nuovo anno scolastico per i corsisti dell‘istituto musicale comunale “Palmiero Giannetti” è pronto a partire. E la scuola di musica gestita da Fondazione Grosseto Cultura ha aperto le iscrizioni alle lezioni 2018/2019.

Ampia e di alto livello l’offerta didattica, con quote rimaste immutate rispetto all’anno passato. Il programma prevede – tra l’altro – corsi pre-accademici, dipartimento jazz e moderno, musicoterapia, propedeutica della musica per i più piccoli e molto altro ancora. Inoltre, l’istituto “Giannetti” offre anche corsi in convenzione con l’Istituto superiore di studi musicali “Rinaldo Franci” di Siena.

«Come ogni anno – dichiara il maestro Antonio Di Cristofano, direttore dell’Istituto musicale comunale Palmiero Giannetti –, la nostra scuola si ripropone come punto di riferimento per chi voglia intraprendere o perfezionare lo studio di uno strumento musicale. L’istituto offre docenti qualificati e spazi adeguati. Il tutto senza alcun aumento di costo per i corsisti: le quote, infatti, sono rimaste le stesse dell’anno scolastico passato. I nostri uffici sono a disposizione».

Per informazioni e iscrizioni, è possibile rivolgersi alla sede dell’istituto, in via Bulgaria 21 a Grosseto (tel. 0564.453128; e-mail istitutomusicale@fondazionegrossetocultura.it; www.fondazionegrossetocultura.it).

I giorni e gli orari per le iscrizioni sono il lunedì, mercoledì, giovedì e venerdì dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 18 e il martedì dalle 15 alle 18. È previsto il pagamento della tassa di iscrizione, più le quote mensili per ogni corso: propedeutica, musicoterapia, coro InCantus, corsi a coppia, laboratori e corsi collettivi, percorso amatoriale, primo periodo dei corsi pre-accademici, secondo periodo dei corsi pre-accademici, terzo periodo dei corsi pre-accademici, corsi del dipartimento jazz e moderno e per una singola lezione (dove siano previste lezioni a pacchetto). Al momento dell’iscrizione dovrà essere versata la tassa di iscrizione più la quota di ottobre, tramite bonifico a favore di Fondazione Grosseto Cultura (IBAN IT81T0885114302000000343468) o tramite Bancomat o carta di credito negli uffici di via Bulgaria.

Nella foto: Antonio Di Cristofano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Top