Pubblicato il: 16 Settembre 2019 alle 11:38

GrossetoScuola

Scuole, il Comune investe 60mila euro: “Auguri a studenti e docenti”

Gli interventi hanno riguardato le scuole di ogni ordine e grado

Sessantamila euro circa di interventi sulle scuole. Sono quelli investiti dal Comune di Magliano per rendere i plessi pronti, accoglienti e funzionali per l’avvio dell’anno scolastico.

Siamo intervenuti sia sulle imbiancature – afferma il sindaco di Magliano, Diego Cinelli, che ai è recato in classe per salutare personalmente gli studenti, gli insegnanti ed il personale Ata – che sugli arredi, senza dimenticare i tendaggi ed anche l’impianto di condizionamento della scuola dell’infanzia che ne migliorerà la funzionalità anche nel periodo estivo”.

Gli interventi hanno riguardato le scuole di ogni ordine e grado. “Siamo intervenuti – afferma la vicesindaco ed assessore all’istruzione Mirella Pastorellisia sulle elementari, che sulle medie, che sulla scuola dell’infanzia. I nostri alunni troveranno così spazi più accoglienti. In occasione dell’avvio del nuovo anno scolastico ricordo anche che tra gli obiettivi raggiunti c’è stato anche quello di mantenere le elementari di Montiano al termine di un iter che non è stato sicuramente semplice, così garantendo un servizio fondamentale al paese e limitando al massimo i disagio per le famiglie”.

Un impegno, quello sulla scuola, che il Sindaco rimarca. “Stiamo rispettando quanto promesso ai cittadini sin dal primo mandato – sostiene Cinelli – e questo ci rende orgogliosi come amministrazione. Grazie al lavoro degli uffici stiamo offrendo, per la parte di competenza comunale, un servizio primario di qualità che va ad affiancarsi a quello didattico offerto dal comprensivo ‘Civini’ di Albinia”.

Diego Cinelli e Mirella Pastorelli concludono con un augurio. “Vogliamo augurareaffermanoun buon anno scolastico agli alunni, al dirigente, al corpo docente, al personale Ata ed a tutte le famiglie. Il futuro del nostro territorio parte proprio dalla scuola e questo ci impegnerà a stare sempre vicini al mondo dell’istruzione”.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su