Pubblicato il: 19 Marzo 2019 alle 15:15

AmbienteCastiglione della Pescaia

Diaccia Botrona: interventi di Sistema per la nidificazione di uccelli marini a rischio estinzione

Questa mattina il sindaco di Grosseto, Antonfrancesco Vivarelli Colonna, ha svolto un sopralluogo nell’area protetta della Diaccia Botrona, dove la Regione Toscana ha affidato a Sistema una serie di interventi.

“In programma una serie di opere di manutenzione dei sentieri, di rifacimento dei cancelli in legno. Ma non solo: oggi istalliamo una nuova telecamera che trasmetterà le immagini al centro visitatori, alla Casa Rossa e all’ufficio turistico accanto al Comune – spiega Vivarelli Colonna -. Ma l’intervento forse più importante è il posizionamento di tre isolotti galleggianti artificiali, di 2 metri per 2, dove sarà ricreato un ambiente naturale: sabbia, sassi, gusci di conchiglie. L’habitat ideale per la nidificazione di un uccello marino in grave rischio di estinzione: la Sterna, una sorte di rondine di mare che con lo stesso metodo, utilizzato nella laguna di Orbetello, ha dimostrato di gradire le nostre zone umide”.

Oggi il piazzamento avverrà in una zona non facilmente raggiungibile – termina il sindaco, per questo abbiamo chiesto la collaborazione al corpo dei Vigili del Fuoco con quattro sommozzatori“.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su