Pubblicato il: 30 Ottobre 2017 alle 12:01

GrossetoScuola

La differenziata entra nelle scuole: al via la consegna dei contenitori per i rifiuti

Oggi è iniziata la consegna dei contenitori per la raccolta differenziata nelle scuole del Comune di Grosseto. Il sindaco Antonfrancesco Vivarelli Colonna e l’assessore Simona Petrucci hanno incontrato i bambini della scuola media Pascoli, delle elementari di via Sicilia e della materna di via Papa Giovanni XXIII.

Siamo il primo Comune che introduce la raccolta differenziata nelle scuole – commenta il sindaco Antonfrancesco Vivarelli Colonna –. È essenziale educare i cittadini, a partire dai più piccoli, sulle corrette politiche ambientali. È un regalo che facciamo all’ambiente, alla nostra casa, nel presente e per il futuro“.

Da oggi e nei prossimi giorni saranno recapitati i set di contenitori in ognuno dei 42 plessi del territorio. Carta, multimateriale, indifferenziata, piccoli Raee e pile esaurite: questo il contenuto da differenziare, un set in ogni corridoio.

È solo l’inizio del nostro progetto di educazione ambientale – commenta Simona Petrucci, assessore all’ambiente -: da gennaio andrò io stessa nelle classi per formare i bambini con dei progetti su misura per ogni grado d’istruzione. Stiamo creando una filiera: i docenti guideranno i bambini, poi il personale svuoterà i contenitori nei bidoni stradali. È una rivoluzione della gestione dei rifiuti che per gradi coinvolgerà tutta la città“.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su