FollonicaPolitica

Verso le politiche: le prossime iniziative del Pd di Follonica

“In questo momento di estrema difficoltà economica legata all’approvvigionamento delle fonti energetiche, con una serie di rincari che vanno a colpire le tasche di tutti gli italiani, è importante che si ponga particolare attenzione alla sostenibilità“.

A dichiararlo, in un comunicato, è il Partito democratico di Follonica.

“La rincorsa per tappare le falle di un sistema energetico vecchio e forse non correttamente strutturato potrebbe portare a soluzioni che sono peggiori del male – continua la nota -. E’ facile dire che avremmo potuto o dovuto pensarci prima, ma ora più che mai dobbiamo pensare al nostro futuro sostenibile da tutti i punti di vista. Siamo infatti convinti che i diritti ambientali, sociali e civili non possano essere separati gli uni dagli altri o posti addirittura in contraddizione. Crediamo che ci si debba impegnare a costruire una società più equa, inclusiva e attenta ai (bi)sogni di tutti e tutte e che solo partendo da questi profondi valori condivisi, possa nascere la nostra azione politica.  E’ per questo che l’incontro organizzato dal Partito Democratico di Follonica al giardino del casello idraulico lunedì 12 settembre alle ore 21 sarà per tutti un importante momento di confronto”.

“Alla serata saranno presenti Laura Boldrini, candidata al collegio plurinominale di Grosseto, Siena e Arezzo per il Pd; Eleonora Pinzuti, formatrice, scrittrice e docente; Mirjam Giorgieri, segretaria del Partito Democratico di Follonica; Margherita Ambrogetti Damiani, portavoce della conferenza delle donne dem di Grosseto; il segretario provinciale del Pd, Giacomo Termine – prosegue il comunicato -. Guardare avanti, al futuro è un esercizio necessario solo se si riesce ad avere ben saldo quale sia l’obiettivo, ovvero costruire un presente attento a tutte e tutti che non lasci indietro nessuno”.

“La campagna elettorale del Pd di Follonica persegue poi con la cena elettorale, il 14 settembre, alle ore 20, alla pizzeria La Pizzina di Follonica, con la presenza, tra gli altri, di Enrico Rossi e Marco Simiani, entrambi candidati per il Partito Democratico alle prossime elezioni. Abbiamo deciso di chiamare la nostra cena ‘Progressiva e progressista’ perché, come sempre è stato, ciascuno potrà dare il proprio contributo a seconda delle proprie disponibilità (contributo minimo 20 euro a persona). Anche questo è il nostro modo di dire no, nella quotidianità, alla flat-tax, una misura iniqua che penalizza chi ha meno, tagliando i servizi essenziali – termina il comunicato -. Per le prenotazioni alla cena potete mandare una mail a pdfollonica@gmail.com”.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button